mobilità

Bike sharing, record di crescita degli abbonamenti: +53% nel 2015

Percorsi in un anno cinque milioni e mezzo di chilometri

Bike sharing in piazza Diaz (Wikipedia)

Anno "d'oro", il 2015, per il bike sharing milanese, con gli abbonamenti annuali cresciuti del 53% rispetto al 2014 arrivando a quota 44.408 al 31 dicembre, contro i 29.008 del 31 dicembre 2014. Secondo il calcolo basato su un fattore di conversione medio, sono più di quattro milioni i chili di anidride carbonica risparmiati dal 2009 ad oggi, grazie al bike sharing, nella città di Milano.

Nel mese di dicembre 2015 gli abbonamenti sono stati il triplo che nel dicembre dell'anno prima: e gli utilizzi sono arrivati a più di tre milioni in un anno, +29% rispetto al 2014. La quota 45 mila utenti è comunque stata superata già nei primi giorni del 2016, con 900 abbonamenti in dieci giorni. «Il servizio è ormai a tutti gli effetti considerato dai milanesi come complementare al trasporto pubblico, anche nei mesi più freddi», ha dichiarato Pierfrancesco Maran, assessore alla mobilità. 

Nel corso del 2015 sono stati percorsi - con le bici gialle - cinque milioni e mezzo di chilometri. In totale, dal 2009, si sono superati i 20 milioni di chilometri: come a dire 507 volte il giro del mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bike sharing, record di crescita degli abbonamenti: +53% nel 2015

MilanoToday è in caricamento