rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
mobilità Duomo / piazza del duomo

Scooter sharing per Expo 2015: fino a 1.500 mezzi

Il bando sarà aperto ai privati

Confermato il piano di scooter sharing: Milano avrà quindi dai mille ai mille e cinquecento scooter in condivisione, come già avviene per biciclette e automobili. Lo ha annunciato Pierfrancesco Maran, assessore alla mobilità. Il bando sarà sul modello del car sharing, quindi aperto a più di un operatore per garantire lo stesso circolo virtuoso che ha consentito il successo delle automobili in condivisione.

L'intenzione di Maran è avere gli scooter in circolazione al massimo a marzo 2015, poco prima di Expo. Il bando dovrebbe quindi uscire entro il 2014. Già si parla di Eni (che è presente nel car sharing con Enjoy) come di un potenziale operatore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scooter sharing per Expo 2015: fino a 1.500 mezzi

MilanoToday è in caricamento