mobilità

Milano, arriva lo scooter sharing: i mezzi a tre ruote di Yamaha sbarcano in città con Zig Zag

Nuovo operatore di scooter sharing in città, dopo l'addio di Enjoy. Ecco tutti i dettagli

Il Tricity Yamaha

Milano torna ad avere lo scooter sharing. Nei prossimi giorni, infatti, arriveranno in città i "Tricity" firmati Yamaha che saranno messi a disposizione di tutti dall'azienda "Zig Zag", che è andata a colmare il vuoto - riempito per ora dai motorini elettrici "MiMoto" - che si era creato dopo l'addio degli scooter Enjoy

Ad annunciarlo, mercoledì, sono stati gli assessori Marco Granelli - mobilità e ambiente - e Pierfrancesco Maran - urbanistica, verde e agricoltura - che insieme a Zig Zag e Yamaha hanno presentato il progetto "TreeCity". 

Il primo passo sarà proprio portare in città i mezzi a tre ruote, mentre la stessa azienda si impegnerà poi a piantumare nuovi alberi in un quartiere di Milano, che sarà scelto dallo stesso comune. 

Zig Zag esordirà a Milano con cento scooter, che entro l'anno diventeranno trecento. Il funzionamento è semplicissimo: il motorino si individua e si prenota dall'applicazione - la prenotazione è gratuita per i primi trenta minuti - e proprio dall'app poi si può terminare il noleggio. 

La "corsa" prevede tre tipi di tariffe: 29 centesimi al minuto, 14,90 euro all'ora o 59 euro al giorno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, arriva lo scooter sharing: i mezzi a tre ruote di Yamaha sbarcano in città con Zig Zag

MilanoToday è in caricamento