Martedì, 26 Ottobre 2021
Green Rozzano / Via Gran Sasso

Uccelli in via d'estinzione fanno il nido sul tetto: si ferma il cantiere nel palazzo

È successo a Rozzano dove una famiglia di balestrucci ha nidificato in via Gran Sasso

Dall'esterno il palazzo di via Gran Sasso 25 a Rozzano sembra un normale condominio. È uno stabile che ospita nove famiglie, ma quest'anno (per qualche settimana) ne ha ospitata una in più. Gratis. Non solo: per evitare che fosse disturbata sono stati persino fermati i lavori sulla facciata. Si tratta di una famiglia di balestrucci, uccelli migratori che nidificano preferibilmente in aree abitate, sotto le grondaie o i cornicioni dei palazzi. Una specie protetta il cui nido non si può toccare.

E appena i condomini si sono accorti della loro presenza si sono attivati per proteggerli. Non solo: hanno subito coinvolto l’impresa edile che stava lavorando alla ristrutturazione della facciata. Il capo cantiere e gli uomini della sua impresa non hanno esitato a sospendere temporaneamente i lavori, salvaguardando cosi uova e nidiacei. Oggi l'epilogo: i piccoli hanno lasciato il nido e i lavori sono ripresi.

Il comportamento dei condomini è stato riconosciuto dal Municipio. Il sindaco  Gianni Ferretti e l’assessore alla tutela degli animali Lucia Galeone hanno premiato con una targa il capo cantiere e l'amministratore di condominio quale esempio cittadino di grande attenzione verso la natura.
“Durante i lavori di ristrutturazione i nidi dei balestrucci vengono spesso danneggiati, non trovando più le cavità utili per nidificare, questa specie è in declino e rientra nella categoria degli uccelli meritevoli di protezione – ha spiegato l'asssessore Lucia Galeone – siamo felici di come si sia conclusa questa situazione e ci auguriamo che anche altre amministrazioni locali si attivino in tal senso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccelli in via d'estinzione fanno il nido sul tetto: si ferma il cantiere nel palazzo

MilanoToday è in caricamento