rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Anziani

Per gli anziani, a Milano arriva il dentista a domicilio

Iniziativa dell'ospedale Sacco: prestazioni come estrazioni, fabbricazioni, riparazioni e ribasature di protesi mobili saranno realizzate a domicilio. Le informazioni

Per venire incontro agli anziani con gravi difficoltà motorie e problemi ai denti, l'ospedale Sacco di Milano ha avviato il nuovo servizio di 'Assistenza odontoiatrica domiciliare', grazie a cui medici abituati ad occuparsi di persone in condizioni di vulnerabilità andranno a visitare a domicilio gli anziani per effettuare prestazioni come estrazioni, fabbricazioni, riparazioni e ribasature di protesi mobili. Lo rende noto l'ospedale milanese con un comunicato.

Nella sua fase iniziale il progetto, autorizzato dalla asl e finanziato dalla Fondazione Sala Clelia e Sala Elsa onlus, interesserà i residenti della zona Affori-Quarto Oggiaro, che temporaneamente o stabilmente, per motivi di salute, non possono lasciare la propria abitazione. Dall'anno prossimo, se i riscontri saranno positivi, il progetto verrà esteso a tutto il territorio del comune di Milano.

"E' un primo esperimento - spiega Antonella Sparaco, ideatrice dell'iniziativa - che ci auguriamo di estendere presto al maggior numero di persone in difficoltà. La malnutrizione e le infezioni ricorrenti sono alcuni dei rischi per la salute di un anziano inattivo".

L'intervento a domicilio si attiva su segnalazione dei medici di medicina generale, associazioni di volontariato, servizi sociali, familiari dei pazienti, e servizi asl 'Fragilita' e cure domiciliarì. La richiesta può essere fatta chiamando il numero 334.1064816, via fax (02.39042397) o e-mail (odontoiatria@hsacco.it), dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13, e una volta ricevuta verrà valutata dal primario di odontoiatriache, che stabilirà il modo più appropriato per rispondere alle necessità del paziente. Le protesi odontoiatriche saranno fornite da laboratori odontotecnici certificati, e il costo sarà a carico del paziente, che riceverà regolare fattura. La prima fase del progetto vedrà impegnati un odontoiatra e un'infermiera per 6 ore settimanali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per gli anziani, a Milano arriva il dentista a domicilio

MilanoToday è in caricamento