rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Casa

Regione, decimo bando per contributi acquisto prima casa

La Regione Lombardia da il via al Decimo Bando per i contributi all'Acquisto della Prima Casa, tre i requisiti per potervi partecipare e le domande andranno presentate ai Caaf convenzionati con la Regione dal primo dicembre 2010 al 31 gennaio 2011

Un indicatore ISEE standard non superiore a 35.000 euro, il valore dell’alloggio non superiore a 280.000 euro e non inferiore a 25.000 euro comprensivi di IVA e un mutuo o finanziamento di durata non inferiore a cinque anni e con gli stessi limiti di importo,sono questi i tre requisiti principali che la Regione Lombardia ha fissato per l’accesso al decimo bando per l’acquisto della prima casa approvato lo scorso 3 novembre.

Le domande andranno presentate ai Caaf convenzionati con Regione Lombardia dal primo dicembre 2010 al 31 gennaio 2011 ed i beneficiari del bando sono:

Le giovani coppie: ossia  la coppia che ha contratto o contrae matrimonio nel periodo compreso tra l’1 luglio 2009 ed il 30 giugno 2011 e i cui componenti, di sesso diverso, non hanno compiuto anni 40 alla data di presentazione della domanda

Genitori soli con uno o più figli minori a carico: padre o madre con uno o più figli minori a carico, che sia celibe o nubile o privo del coniuge per separazione legale senza convivenza, per divorzio o per decesso. (Non rientrano in questa categoria le unioni di fatto)

Le gestanti sole: donne in attesa del primo figlio, che sia nubile o priva del coniuge per separazione legale senza convivenza, per divorzio o per decesso

Nuclei familiari con almeno tre figli: genitori uniti da vincolo di matrimonio con tre o più figli a carico

 

Informazioni su www.cercolavoromilano.info

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, decimo bando per contributi acquisto prima casa

MilanoToday è in caricamento