Documenti

Come rinnovare il passaporto?

Hai necessità di rinnovare il passaporto? Ecco una guida pratica con tutti i passi da seguire per evitare di perdere tempo

Devi partire per le vacanze ma hai necessità di rinnovare il passaporto? Ecco in questa guida tutti i passi da compiere per evitare di perdere inutile tempo!

La soluzione più rapida è quella di presentarti direttamente in questura. In alternativa puoi anche inoltrare la richiesta presso gli uffici postali o comunali, anche se dovrai comunque andare alla fine in questura per la rilevazione delle impronte.

La domanda online

Puoi snellire ancora di più l'iter inoltrando la domanda direttamente online registrandosi sul sito www.passaportonline.poliziadistato.it; compilando tutti i campi con i vostri dati, potrete programmare comodamente la data per la consegna dei documenti e per la rilevazione delle impronte.

I tempi necessari

I tempi di rilascio possono variare molto a seconda dell'ufficio in cui è stata presentata la domanda, ma anche a seconda del periodo dell'anno. E', in generale, sempre meglio presentare la domanda in questura, e non presso uffici postali o comunali.

Il passo più importante è riuscire a prenotare l'appuntamento presso la questura tramite il servizio online. Successivamente ci si deve recare all'appuntamento per rilasciare le impronte digitali e presentare la domanda; per l'effettiva consegna del documento possono occorrere da 1/2 giorni fino a un mese,

I casi di urgenza

Esistono dei casi di "comprovata emergenza" in cui è possibile richiedere la procedura d'urgenza per il rilascio del passaporto. Ecco quali sono:

  • Documentati viaggi improvvisi per motivi di lavoro;
  • Documentato motivo sanitario;
  • Documentato motivo di viaggio turistico (occorre presentare il biglietto di viaggio);
  • Ulteriori documentati motivi che verranno valutati dall'Ufficio.

Documenti per il passaporto italiano

Ecco quali documenti ti occorrono per rinnovare il passaporto:

  1. Domanda di rinnovo, con un modello da compilare scaricabile qui
  2. 2 fotografie recenti, nitide e di alta qualità. La larghezza deve essere pari a 35-40 mm, devono essere inquadrate in primo piano spalle e viso, quest'ultimo deve occupare il 70% della foto;
  3. Copia del versamento sul c/c postale n. 67422808 intestato al Ministero dell'Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro, di importo pari ad €42,50 con la seguente causale: importo per il rilascio del passaporto elettronico di 32 pagine;
  4. 1 contrassegno telematico da €73,50 acquistabile presso i tabaccai autorizzati dallo Stato;
  5. Carta di identità o documento di riconoscimento valido.
  6. Vecchio passaporto scaduto, che va consegnato anche in caso le 32 pagine che lo compongono siano esaurite. In caso di smarrimento del vecchio documento, va allegata la denuncia di smarrimento.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come rinnovare il passaporto?

MilanoToday è in caricamento