Centri servizi per l'immigrazione a Milano

La guida con i servizi del Comune di Milano e delle ACLI milanesi

Quando si parla di centri di servizi per l'immigrazione si intendono ervizi dei progetti specifici mirati a creare maggiori occasioni di prossimità tra gli individui/le famiglie di immigrati e le opportunità del territorio. Obiettivo altresì importante è quello di favorire l'integrazione di particolari categorie di stranieri ritenute più fragili (minori stranieri non accompagnati, donne vittime di tratta, rifugiati e richiedenti asilo, gruppi Rom, ecc.).

I Servizi e i Progetti specifici si realizzano anche attraverso collaborazioni e partenariati inter istituzionali con il Ministero degli Interni, la Regione Emilia Romagna, la Questura, la Prefettura di Parma e le altre Istituzioni del territorio e le realtà del Terzo Settore.

I siti per cercare lavoro

I servizi del Comune di Milano

l Comune di Milano promuove servizi e progetti a sostegno dell’inclusione e della coesione sociale, oltre le emergenze. Favorisce collaborazioni e sinergie sul tema della migrazione, mediante il costante raccordo con i vari attori istituzionali e con la rete cittadina degli attori locali per l’integrazione.

Come aprire Partita Iva

Il servizio specialistico di immigrazione del Comune

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento