Spese veterinarie: come detrarle dalle tasse

Informazioni utili per detrarre dalle tasse le spese per cani, gatti e amici a 4 zampe

Chi possiede un animale e sostiene delle spese veterinarie può usufruire della detrazione delle tasse. Con il modello 730, infatti, è possibile detrarre dalle tasse le spese per le cure di cani, gatti e amici a 4 zampe con tetto massimo di 387,40 euro.

Come si compila il modello 730

La novità del 2020

La novità del 2020 consiste nel fatto che possono essere scaricati il 19% degli importi per una cifra che è stata portata a un massimo di 500 euro contro le 387,34 del 2019. La detrazione si può applicare su visite, interventi o farmaci di cui l'animale ha bisogno. Alla detrazione va sottratta la franchigia di 129,11 euro, che resta a carico dell’utente.

Che cosa si può detrarre

La legge permette di scaricare dalle tasse:

  • Visite

  • Interventi o analisi

  • Farmaci

Non si possono, invece, detrarre dalle tasse: 

  • Integratori 

  • Mangimi senza prescrizione medica 

  • Antiparassitari 

Le spese veterinarie si indicano nel quadro “E” e va utilizzato il codice 29 accompagnato dall’importo della spesa da detrarre. 

Come richiederla

Per poter detrarre queste spese, occorrono alcuni documenti. Prima di tutto, vanno conservati scontrini, fatture e prescrizioni, e in caso di acquisto di medicinali, lo scontrino deve riportare il codice fiscale del soggetto che ha sostenuto la spesa e la natura, la qualità e la quantità dei medicinali acquistati.

Chi può richiedere la detrazione

Possono chiedere la detrazione tutti coloro che hanno sostenuto la spesa per le cure, anche se non sono i proprietari degli animali. La detrazione si applica solo agli animali tenuti legalmente, posizione dimostrabile con l’esibizione del pet passport, certificato di adozione o fattura di acquisto dell’animale. Per avere accesso alla detrazione, i pagamenti dovranno essere effettuati in modo tracciabile:

  • tramite bonifico bancario / postale 

  • carte di credito 

  • carte di debito 

  • carte prepagate 

  • assegni

    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento