Trasporto locale

Atm: l'abbonamento mensile per studenti

Per gli studenti milanesi esistono due abbonamenti agevolati: quello diurno e quello serale. Il primo costa 17 euro e possono accedervi gli studenti sotto i 26 anni d'età. Il secondo costa 8,50 euro e non ha limiti d'età

A Milano ci sono due diverse tipologie di abbonamenti agevolati per gli studenti: quello diurno e quello serale.

L'abbonamento per gli studenti diurni. Costa 17 euro e possono farlo tutti gli studenti scritti alle scuole dell'obbligo, alle scuole superiori pubbliche o private riconosciute dal Ministero della Pubblica Istruzione, ai corsi di formazione professionale autorizzati dalla Regione Lombardia, dalla Provincia o dal Comune di Milano e all'Università con un'età inferiore ai 26 anni d’età e un reddito annuale inferiore ai 7.790,28 € per l’anno scolastico e per l’anno accademico 2010-2011.

L'abbonamento si può acquistare soltanto dopo aver presentato il libretto universitario e la dichiarazione da parte dell'Università dell'iscrizione dello studente all'esame di laurea. Tutti i corsi devono avere la durata minima di un anno e frequenza giornaliera.

L'abbonamento mensile per studenti serali. Ha un costo di 8,50 euro e non ha limiti nè d'età nè di reddito. E' valido dal lunedì al venerdì dalle 17.00 alle 20.30 e dalle 21.00 a fine servizio; il sabato dalle 13.00 alle 20.00. Non si può utilizzare la domenica.

Atm: l'abbonamento annuale per gli studenti

Atm: tutti gli abbonamenti agevolati

La tessera elettronica. Anche gli studenti, come tutti coloro che usufruiscono dei mezzi di trasporto pubblici milanesi prima di potersi abbonare devono munirsi di tessera elettronica che ha un costo di emissione di 10 € e vale 4 anni.

La tessera elettronica: tutte le informazioni utili


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atm: l'abbonamento mensile per studenti

MilanoToday è in caricamento