MilanoToday Bovisa

L'arte di realizzare l'impossibile

Straordinario spettacolo di magia e illusionismo di Walter Rolfo a sostegno della raccolta fondi per borse di studio per giovani ricercatori del Mario Negri

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Mago e illusionista ma anche ingegnere, attore, filosofo e maître à penser, Walter Rolfo è un artista formidabile, che non smette di stupire. Unisce genialità, intuizione, riflessione, determinazione, spirito di sacrificio, serietà e fantasia, creatività e razionalità, insomma tutte le qualità di un perfetto ricercatore. Ed è dunque particolarmente benvenuto in questo Istituto! Una vocazione da mago, iniziata in tenera età - a 12 anni faceva già i suoi primi spettacoli -. A 43 anni Walter Rolfo ha un palmarès impressionante: quattro Guinness: per il più alto numero di conigli (300) estratti da un cappello, per il maggior numero di maghi coinvolti in uno show di magia, per il più alto numero di bicchieri (66) rotti con la forza del pensiero, per essere stato il primo italiano a organizzare il 26° Campionato del Mondo di Magia "Masters of Magic", un kolossal in materia. Una docenza allo IULM di Milano per il master "Emozioni, percezione e l'arte dell'impossibile" www.walterrolfo.it La donazione minima di 70 euro per partecipare alla serata può essere effettuata mediante: -carta di credito attraverso la sezione dedicata del sito internet: www.marionegri.it -bonifico bancario: Banca Intesa SanPaolo, IBAN IT 12 D030 6909 4000 0000 8816 112 Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri -bollettino di conto corrente postale n. 58337205 Tutte le donazioni fatte all'Istituto Mario Negri sono fiscalmente deducibili. Per ulteriori informazioni contattare l'Associazione Amici del Mario Negri ai numeri: Segreteria: 02 39014315 - Cell.: 339 3298613 www.marionegri.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'arte di realizzare l'impossibile

MilanoToday è in caricamento