Mercoledì, 23 Giugno 2021
MilanoToday

La “rivoluzione young” di Peschiera Borromeo

La frazione di San Bovio (Peschiera Borromeo) diventa protagonista di una vera e propria “rivoluzione young” nell'ambito del mercato immobiliare: oltre l’80% è abitato da genitori con figlio piccolo oppure da giovani coppie.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

In passato era una realtà vissuta dai milanesi soltanto durante i weekend, grazie alla vicinanza con il Centro Ippico Borromeo e alla presenza di locali tipici, come la storica Trattoria dei Cacciatori, poi si è trasformato in un centro urbano in grado di accogliere famiglie e lavoratori occupati nei paesi limitrofi, in pieno stile "Milano San Felice". E oggi, grazie all'introduzione di Quadrifoglio4, il nuovo complesso residenziale progettato per migliorare la qualità della vita con case di pregio immerse nella natura, la frazione di San Bovio (Peschiera Borromeo) diventa protagonista di una vera e propria "rivoluzione young".

Dei circa 600 appartamenti venduti su un totale di 1.100 unità abitative di classe A e B, oltre l'80% è abitato da genitori con figlio piccolo oppure da giovani coppie. Merito dei prezzi concorrenziali e della possibilità di mutualizzare fino all'80% del valore dell'immobile, che rende Quadrifoglio4 la soluzione ottimale anche e soprattutto per le coppie sposate da poco. Non è un caso che il 57% degli acquirenti abbia "preso casa" a San Bovio entro 3 anni dalla data del matrimonio, per poter contare sul verde e sulla tranquillità più assoluta senza rinunciare ai comfort abitativi e ai servizi di prima necessità anche per i più piccoli (2 scuole medie e 1 materne nelle immediate vicinanze).

Una nuova filosofia dell'abitare che si è dimostrata assolutamente "contagiosa". Basta infatti pensare che il 73% degli attuali proprietari è stato orientato in modo decisivo in fase di acquisto dal passaparola positivo di amici e conoscenti. Non solo: una volta entrati in contatto con la realtà di un complesso residenziale sicuro e lontano dallo stress cittadino non sono più riusciti a tornare indietro. Infatti, ben il 76% di chi ci abita conferma che non cambierebbe mai la sua casa con una più vicina al centro cittadino di Milano.

Ma quali sono le tipologie di appartamenti più vendute all'interno di Quadrifoglio4? In piena linea con "l'anima young" che contraddistingue l'intero complesso residenziale, il bilocale si conferma la soluzione più richiesta (55% degli acquirenti). Seguono i trilocali (36%), mentre i locali con metrature più ampie rappresentano il fanalino di coda degli acquisti (9%). Per quanto riguarda il mercato di sostituzione, risulta che il 28% degli acquirenti degli ultimi due anni ha scelto di vivere a San Bovio cambiando il vecchio appartamento con uno di nuova costruzione, per beneficiare degli importanti vantaggi della classe energetica A, mentre il 51% vi ha invece acquistato la sua prima casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La “rivoluzione young” di Peschiera Borromeo

MilanoToday è in caricamento