Mercoledì, 23 Giugno 2021
MilanoToday

"Libraggio", i libri di Baggio

Un'iniziativa di quartiere organizzata da viverebaggio.com

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

INVADERE CON LA FORZA DEI LIBRI.

Questo è il "bellicoso" progetto di LIBRAGGIO, i libri di Baggio.

Sono state alcune riflessioni di Piero Dorfles, giornalista e critico letterario, a darci l'idea. A farci decidere di tentare l'invasione del quartiere coinvolgendo negozi, bar e locali:

"Leggere ha ancora senso?

Cosa può insegnarci e come può cambiarci la vita?

- La consapevolezza costante che più libri si hanno in comune, più grande cioè è il sistema di riferimenti, di esperienza e di sapere condiviso, più sarà facile vivere in armonia con gli altri...

- La lettura diventa così un'esperienza in grado di arricchire le nostre vite attraverso ponti di emozioni e saperi condivisi, capace di avvicinarsi al prossimo e di renderci sensibili al mondo e al destino dell'uomo...

- I libri bisogna viverli, rileggerli, sentirli propri, personalizzarli, farli diventare una parte di noi come noi diventiamo una parte di quello che hanno dentro."

Farli propri per poi condividerli. Condividerli per aumentare il sistema di riferimenti e di armonia. Una grande libreria che appartenga a tutti noi e che ci faccia sentire "prossimi".

È questo che abbiamo in mente.

Sulla base di queste riflessioni, e romanticamente portati a preferire all'interno dei locali di quartiere una ricca e colorata libreria piuttosto che una serie di tristissime slot-machine, abbiamo pensato a questo progetto.

E pensando al nome da dargli abbiamo pensato a LIBRAGGIO, i libri di Baggio.

LIBRAGGIO è un progetto facile da realizzare ed utile.

Il cliente può leggere il libro sul posto, godendosi una bevanda, sorseggiando un the o pranzando; oppure può scegliere di portarsi il libro a casa per il weekend, per una lettura serale o in vacanza, gratuitamente e senza neanche il bisogno di registrarsi. L'unica cosa che viene richiesta a tutti è quella di trattare bene i libri presi in prestito, di riportali nello stesso posto in cui sono stati prelevati o di consegnarli in un altro locale aderente all'iniziativa e, dove possibile, di arricchire la libreria con qualche libro che si ha a casa e che non serve più.

"LIBRAGGIO, i libri di Baggio" è un progetto semplice, ma al tempo stesso importante e socialmente utile perché agisce contemporaneamente su più fronti e muove dentro ad ognuno di noi diversi sentimenti: la condivisione, l'aggregazione, il senso di appartenenza, la voglia di cultura, la comunicazione, lo scambio di idee, la fantasia, la voglia di fare.

Ad oggi in quartiere hanno già aderito sette locali, ma presto il loro numero crescerà e LIBRAGGIO diventerà la prima libreria di quartiere della città.

Oggi, potete trovare i libri, o portarne da casa per arricchire l'offerta del circuito, presso:

AL BAGGESE - Via Masaniello, 14 - 20152 Milano

CARTA DA ZUCCHERO - Via Antonio Maria Ceriani, 13 - 20152 Milano

COUNTRY HOUSE MILANO - Via Riccardo Lombardi, 19/10 - 20152 Milano

LA GRIFFE CAFE' - Via Delle Forze Armate, 386 - 20152 Milano

LA POSTERIA NEL BORGO - Via Delle Forze Armate, 403 - 20152 Milano

PAN CAFE' - Via Val D'Intelvi, 14 - 20152 Milano

PIZZERIA 125 - Via Alberigo da Rosciate, 5 - 20152 Milano

Se avete un locale o un negozio a Baggio o in zone limitrofe ed avete un piccolo spazio da trasformare in corner LIBRAGGIO con una piccola libreria contattateci scrivendo a info@viverebaggio.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Libraggio", i libri di Baggio

MilanoToday è in caricamento