Venerdì, 25 Giugno 2021
MilanoToday

Making cultural events happen

Making cultural events happen - Avviamento alle problematiche riguardanti l’organizzazione di mostre ed eventi culturali in genere, con un approccio non di tipo teorico, ma di natura pratica.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Making cultural events happen

Avviamento alla organizzazione di mostre ed eventi

venerdì 10 e sabato 11 giugno 2016
Museo della stampa e stampa d'arte Andrea Schiavi
via della Costa, 4 - Lodi
in collaborazione col Centro di Ricerca Europeo Libro Editoria Biblioteca (CRELEB) Università Cattolica - Milano


Al giorno d'oggi si parla sempre più frequentemente di organizzazione di eventi culturali, ma non sempre le figure chiamate a occuparsene, soprattutto in realtà culturali medie e piccole, hanno una esperienza adeguata. Le competenze da mettere in campo, infatti, sono molteplici e vanno dall'ideazione del progetto alla definizione del budget, dalla gestione logistica alla comunicazione tramite i media. Alla luce di queste considerazioni nasce Making cultural events happen, due giorni di formazione in calendario venerdì 10 e sabato 11 giugno 2016 presso il Museo della stampa e stampa d'arte Andrea Schiavi a Lodi (Via della Costa, 4).

In collaborazione con il CRELEB - Centro di Ricerca Europeo Libro Editoria Biblioteca, l'evento si pone come avviamento alle problematiche riguardanti l'organizzazione di mostre ed eventi culturali in genere, con un approccio non di tipo teorico, ma di natura pratica. La scelta, infatti, di coinvolgere professionisti che a vario titolo intervengono nel processo organizzativo risponde alla volontà di fornire una prima idea su alcuni specifici aspetti dell'attività. Piccole istituzioni locali, associazioni culturali, comuni, musei e biblioteche, ma anche chiunque abbia curiosità di sapere quali siano i meccanismi di base dell'organizzazione di eventi sono i destinatari privilegiati di Making cultural events happen.

I vari argomenti verranno affrontati in sei moduli di due ore ciascuno, suddivisi in una parte di introduzione e in una seconda sezione di dibattito e confronto. L'iscrizione al corso completo ha un costo di 125 €; è possibile iscriversi ai singoli moduli al costo di 25 € cadauno. Possibilità di pranzi, cene e pernottamenti a prezzi convenzionati. Durante Making cultural events happen è prevista anche una visita guidata al Museo, sito in via della Costa, 4 e facilmente raggiungibile sia a piedi (circa 15 minuti dalla stazione ferroviaria) sia in auto (accesso da via Defendente; parcheggi: angolo via Brocchieri, ex macello di via Vecchio Bersaglio, piazzale 3 Agosto).

Al fine di poter prendere parte al corso occorre compilare il modulo online di richiesta di iscrizione (obbligatoria e gratuita) entro e non oltre il 20 maggio 2016, raggiungibile a questo link https://form.jotformeu.com/60962010834349.. Per i richiedenti che saranno ammessi all'evento, l'iscrizione al corso completo ha un costo di 125 €; è possibile iscriversi ai singoli moduli al costo di 25 € cadauno. Possibilità di pranzi, cene e pernottamenti a prezzi convenzionati. Durante Making cultural events happen è prevista anche una visita guidata al Museo, sito in via della Costa, 4 e facilmente raggiungibile sia a piedi (circa 15 minuti dalla stazione ferroviaria) sia in auto (accesso da via Defendente; parcheggi: angolo via Brocchieri, ex macello di via Vecchio Bersaglio, piazzale 3 Agosto).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Making cultural events happen

MilanoToday è in caricamento