Meteo, rischio forti temporali a Milano: allerta arancione della protezione civile

L'avviso è valido dalle 6 di domenica 23 agosto

Esondazione Seveso (foto Andrea Vellino)

Un'allerta arancione per il rischio di forti temporali a partire dalle 6 di domenica 23 agosto è stata diramata dalla protezione civile del comune di Milano. Un'altra allerta gialla riguarda invece il rischio idraulico e idrogeologico, a partire dalle 9 di domenica 23 agosto.

Le previsioni

Per la giornata di domenica - si legge in una nota della protezione civile lombarda - le precipitazioni saranno a carattere di rovescio e temporale diffuse sulla Lombardia, con probabilità di temporali da media ad alta. Le precipitazioni inizieranno nel corso della mattinata a insistere sulla fascia occidentale della regione, tra la fascia alpina, prealpina e di alta pianura, quindi tra tarda mattinata e pomeriggio si estenderanno anche alla parte orientale e Appennino, innescando fenomeni intensi più probabili sulla fascia di pianura centro orientale e prealpi orientali.

In serata le precipitazioni, sempre a carattere temporalesco, insisteranno con maggior probabilità sulla fascia prealpina e pedemontana centro-occidentale e con molta probabilità proseguiranno anche nelle ore notturne di lunedì 24/08. Associate ai possibili nuclei temporaleschi più intensi, saranno possibili raffiche di vento fino a 60 km/h, in particolare nel
pomeriggio sulla pianura orientale.

Seveso e Lambro sorvegliati speciali

Il comune attiverà di conseguenza il Centro Operativo Comunale (Coc) per il monitoraggio dei livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro e del radar e saranno allertate le squadre di Polizia locale, Protezione civile e MM servizi idrici al fine di graduare l’attivazione del piano di emergenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento