rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Meteo

Milano, ancora maltempo: previsti violenti temporali, fiumi di nuovo sotto osservazione

Altra ondata di maltempo in arrivo sulla città. Il comune attiva il centro operativo

Milano di nuovo nel mirino del maltempo. Dalle 18 di domenica 4 novembre, infatti, è previsto il passaggio sulla città meneghina di una nuova perturbazione, che porterà con sé temporali, anche intensi e violenti, e temperature un po' più basse. 

La protezione civile di regione Lombardia ha già emesso un'allerta meteo di criticità ordinaria - livello di pericolo due su quattro - per "rischio idraulico". Sorvegliati speciali, come sempre, i fiumi Seveso e Lambro, che già durante la scorsa settimana avevano rischiato di esondare a causa della pioggia che per quasi tre giorni di fila era caduta su Milano, che aveva fatto i conti con allagamenti e alberi sradicati

Decisiva, per evitare che i fiumi superassero le soglie di guardia, era stata l'attivazione del canale scolmatore disposta dal comune di Milano. Un comune che anche questa volta è pronto a rispondere ai nuovi problemi. 

Palazzo Marino ha infatti "disposto l’attivazione del Coc, il Centro Operativo Comunale, presso il centro di via Drago per graduare l'attivazione del piano di emergenza", proprio dalle ore "18 di domenica fino alla mezzanotte di martedì 6 novembre".

"Avviato, sempre a partire da domenica sera - ha informato lo stesso comune - il monitoraggio dei livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro e del radar a cura della Protezione Civile del Comune di Milano. Allertate anche le squadre della Protezione Civile, della Polizia Locale e di Mm".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, ancora maltempo: previsti violenti temporali, fiumi di nuovo sotto osservazione

MilanoToday è in caricamento