Temporale a Milano: l'allerta, monitorati il Seveso e il Lambro

L'attivazione dei sistemi di monitoraggio a partire dalle ore 20

Via Melchiorre Gioia durante un'esondazione (repertorio)

Maltempo a Milano: giovedì 7 novembre piove sulla città e nei dintorni, e il Comune ha disposto l'attivazione del centro operativo comunale a partire dalle 20. Si tratta dell'usuale prassi per monitorare la situazione idrogeologica soprattutto a riguardo dei fiumi Seveso e Lambro, per prevenire possibili esondazioni.

E' infatti prevista - rende noto il Comune - una intensificazione delle piogge a partire dalla serata e per tutta la notte, tanto che il Centro funzionale di monitoraggio dei rischi naturali di Regione Lombardia ha diramato, per il nodo idraulico di Milano, l'allerta gialla.

Seveso e Lambro sotto osservazione

Si attiveranno quindi, dalle ore 20, le squadre della protezione civile e le pattuglie della polizia locale, come di consueto. Anche la squadra del servizio idrico di MM, gestore delle acque di Milano, sarà pronta a intervenire in caso di necessità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento