menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenti temporali e possibili grandinate: allerta meteo di codice arancione su Milano

Allerta meteo a Milano dalle 22 di martedì 16 giugno. Attesi temporali forti e grandine

Temporali forti e rischio grandinate. Il maltempo non lascia Milano e la città si prepara nuovamente a fare i conti con "fenomeni temporaleschi intensi". Dalle 22 di martedì 16 giugno, e per le prossime 24 ore, è infatti in vigore un'allerta meteo di criticità moderata - codice arancione, livello di pericolo 3 su 4 - per "temporali forti". 

Dalla serata, e per le ore successive, sono attesi rovesci "importanti" e non è esclusa qualche grandinata. La stessa protezione civile di regione Lombardia ha stabilito una criticità ordinaria, codice giallo, per "rischio idrogeologico", che sarà invece in vigore fino alla mezzanotte del 18 giugno. 

"Per il 16/06 si conferma l'attivazione temporalesca dalle ore centrali su gran parte dei rilievi, con possibili locali precipitazioni intense e abbondanti. Sulla pianura nel pomeriggio saranno possibili veloci rovesci sparsi o temporali tendenti a scemare entro la prima serata a partire da est, un po' più persistenti e potenzialmente forti a ovest. In serata nuovi flussi umidi meridionali incominceranno ad interessare le zone occidentali di pianura e prealpi, con possibili inneschi di nuovi fenomeni convettivi che via via si intensificheranno ed estenderanno verso Alta Pianura e zone prealpine centrali", si legge nel bollettino diffuso dalla regione. 

Foto - L'allerta meteo per Milano

allerta meteo 16 giugno 2-2

"Nel corso della mattinata di mercoledì 17/06 le precipitazioni tenderanno ad interessare anche le zone prealpine orientali e pianure prospicienti. Nel corso del pomeriggio i fenomeni convettivi diventeranno più intensi e diffusi sulle zone orientali; in serata i fenomeni tenderanno a scemare ma senza esaurirsi del tutto, con qualche probabile debole rovescio su Pianura e fascia prealpina", proseguono gli esperti. 

Quindi, ecco il passaggio su Milano e provincia: "In questo scenario, seppur caratterizzato da incertezza su intensità e localizzazione dei fenomeni convettivi, si evidenzia che le zone più interessate da passaggi perturbati e precipitazioni intense saranno la pianura e fascia prealpina, con possibili locali fenomeni grandigeni - sottolineano dalla protezione civile -. Sul resto della regione rimane una probabilità medio-alta, ad eccezione delle zone più settentrionali, di temporali forti". 

Foto - I livelli di allerta per la regione

allerta meteo 16 giugno-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento