menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il cielo di Milano diventa giallo, ecco perché: la spiegazione del fenomeno

Milano si è svegliata con uno strano cielo a tinte gialle. Ecco il perché

Un po' giallo, un po' ocra, un po' arancione. Si presentava così, con tinte decisamente particolari, il cielo di Milano sabato mattina. Molti cittadini, alzando la testa, non hanno potuto non notare che il solito grigio dei giorni di maltempo aveva lasciato spazio a un colore abbastanza inusuale. 

Così sui social, tra una foto e l'altra, è partita la caccia alla spiegazione dello strano fenomeno. Un perché chiaramente c'è ed è riconducibile alla meteorologia. Come già accaduto in passato, infatti, a colorare il cielo di Milano di giallo è stata la sabbia del Sahara trasportata sull'Europa dai venti arrivati dall'Africa. L'unione tra i raggi solari e il particolato sahariano sospeso in troposfera ha così tinteggiato di giallo "l'aria". Lo stesso è successo in Piemonte e, con colori ancora più intensi, in Francia. 

Domenica, quando su Milano dovrebbe cadere la pioggia, il fenomeno potrebbe ripetersi ed essere ancora più visibile, con la "polvere" del deserto che potrebbe arrivare fino al suolo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento