rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Meteo

Venti freddi dai Balcani, Milano colpita da Burian: temperature sottozero e (forse) neve

Milano e l'Italia saranno investite da un fronte di aria fredda nel weekend: ecco cosa succederà

Temperature minime ampiamente sottozero e giornate fredde. È quello che succederà a Milano nel weekend di domenica 14 febbraio quando un flusso di aria balcanica farà irruzione sull'Italia. Aria gelida che secondo i meteorologi di 3bmeteo.com interpellati da MilanoToday potrebbe (il condizionale è d’obbligo) portare anche una spruzzata di neve sulle guglie del Duomo. Insomma l’inverno è tutt’altro che finito.

Il freddo siberiano busserà alle porte di Milano dopo una settimana abbastanza movimentata da diverse perturbazioni che “ fino a mercoledì compreso riproporranno piogge e rovesci di passaggio a intermittenza, alternati a delle aperture il tutto in un contesto climatico non particolarmente freddo”, ha spiegato a MilanoToday il meteorologo Edoardo Ferrara.

Un primo temporaneo miglioramento si verificherà giovedì 11 febbraio ma durante il weekend “arriverà aria molto fredda dai Balcani, che farà crollare le temperature con minime notturne sotto lo zero(anche fino a -4/-6°C nell'hinterland) e massime in genere non oltre i 3-5°”, ha puntualizzato Ferrara.

“Inizialmente quest'aria fredda sarà secca, ma è probabile che nella prossima settimana interagirà con l'arrivo di nuove perturbazioni, che potrebbero portare la neve anche sul capoluogo meneghino — ha spiegato l’esperto —. Tuttavia la distanza temporale ancora elevata impone la massima cautela, serviranno ulteriori conferme sull'arrivo o meno della neve. Tuttavia prepariamoci ad una nuova fase fredda: l'inverno non è finito, anzi, tutt'altro”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venti freddi dai Balcani, Milano colpita da Burian: temperature sottozero e (forse) neve

MilanoToday è in caricamento