Meteo

Meteo a Milano, colpo di coda dell'inverno: da martedì temperature in picchiata

Le previsioni

Freddo a Milano

Ancora freddo a Milano. Con una stagione che sembra non finire mai. Nulla a che vedere con l'ondata di gelo che tra fine febbraio e inizio marzo ha interessato praticamente tutta Italia, stavolta il freddo sarà più contenuto anche se comunque produrrà i suoi effetti. Innanzitutto colpisce la perfetta coincidenza con l'inizio della primavera astronomica, sarà dunque un freddo fuori stagione anche se negli ultimi anni i colpi di coda dell'inverno non sono certamente mancati. Ma andiamo con ordine.

Il weekend trascorrerà all'insegna del tempo instabile, sabato le precipitazioni saranno sparse e costanti mentre domenica c'è da attendersi qualche pausa asciutta con precipitazioni intermittenti e locali aperture del cielo.

La prossima settimana segnerà l'arrivo del freddo, in Europa si vivrà un altro intenso episodio di Buran, il gelido vento proveniente dalla steppa russa in grado di far crollare i termometri in poche ore. Le Alpi costituiranno però una formidabile difesa, il gelo si spingerà fin sulla Penisola Iberica coinvolgendo praticamente tutto il continente ad eccezione del Mediterraneo centro-occidentale.

Lunedì le condizioni rimarranno ancora invariate, almeno dal punto di vista termico, con cieli nuvolosi, qualche locale fenomeno ma un quadro sostanzialmente anonimo. L'irruzione, invece, si farà sentire dalla tarda serata e soprattutto nelle prime ore di martedì 20.

Dalla porta della Bora aria molto fredda entrerà senza barriere sulla Pianura Padana e in poco tempo la colonnina di mercurio subirà una forte diminuzione mentre in cielo la nuvolosità apparirà poco compatta e senza fenomeni associati.

Da mercoledì 21 sarà pieno inverno, il sole riuscirà comunque a scaldare relativamente l'aria ma dopo il tramonto il crollo sarà sensibile, attese minime sottozero con il clou all'alba di giovedì 22 quando i cieli sereni favoriranno una rapida dispersione termica soprattutto nelle aree meno urbanizzate.

Non ci attendiamo fenomeni, per questo non è attesa alcuna nevicata ad esclusione, ma è solo una ipotesi da vagliare, delle prime ore di martedì 20 quando in concomitanza dell'ingresso del freddo i cieli saranno ancora interessati da una intensa nuvolosità. Un colpo di coda dell'inverno, dunque, che tenta di riprendersi la scena, una intera settimana caratterizzata dal freddo in attesa dei primi veri tepori primaverili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo a Milano, colpo di coda dell'inverno: da martedì temperature in picchiata

MilanoToday è in caricamento