Meteo

Ancora maltempo a Milano, scatta l'allerta meteo: Seveso e Lambro sorvegliati

I corsi d'acqua che attraversano la città saranno sorvegliati dalla protezione civile. Ecco le previsioni

Prosegue l'ondata di maltempo su Milano e hinterland. Dalle 14:00 di martedì 5 ottobre è in vigore un'allerta meteo di codice giallo - rischio di pericolo due su quattro - per rischio idrogeologico e idraulico; l'allerta è stato diramato dal Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione.

Seveso e Lambro saranno costantemente monitorati. "Il Comune di Milano è pronto ad attivare i monitoraggi della situazione e ad intervenire in caso di necessità", ha precisato Palazzo Marino attraverso una nota.

Le previsioni meteo

"Sulla Lombardia flussi umidi dai quadranti meridionali hanno determinano persistenti precipitazioni diffuse con quantitativi abbondanti in particolare sulle zone occidentali: dalla rete pluviometrica di Arpa sono state registrate cumulate in 48h tra 140 e 160 mm sul Varesotto e mediamente maggiori di 40 mm su gran parte delle zone occidentali e settentrionali - hanno precisato gli esperti del Centro funzionale monitoraggio rischi naturali -. Precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale. Ventilazione a tratti forte con raffiche massime nelle ultime 24h diffusamente superiori a 40 km/h con picchi di oltre 90 km/h in quota. Per il pomeriggio di oggi, martedi? 05/10, sono previsti ancora precipitazioni, prevalentemente sparse, piu? insistenti sulle zone occidentali in estensione verso Nord-Est alle zone pedemontane e montane - hanno precisato gli esperti -. Fenomeni anche a carattere di rovescio o isolati temporali, con un po’ piu? di probabilita? su zone occidentali. Ventilazione localmente forte in quota.

"Per domani, mercoledi? 06/10, un minimo depressionario mantiene condizioni moderatamente instabili e perturbate - hanno puntualizzato gli esperti -. In nottata e prima mattina precipitazioni da sparse a diffuse su gran parte della regione, deboli o localmente moderate; dalla tarda mattinata in attenuazione ed esaurimento su zone occidentali, piu? persistenti su zone centrali e soprattutto orientali. Fenomeni in generale esaurimento in serata. Precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale: fenomeni non di forte intensita?, isolati o al piu? sparsi, piu? probabili in tarda mattinata e pomeriggio - hanno proseguito -. Dalla tarda mattinata ventilazione in rinforzo in quota sui rilievi settentrionali, in particolare su Valchiavenna con raffiche massime tra 50 e 90 km/h, rinforzi in estensione nel corso del pomeriggio a quote di valle e pianura, in particolare su zone occidentali con raffiche massime tra 40 e 50 km/h".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora maltempo a Milano, scatta l'allerta meteo: Seveso e Lambro sorvegliati

MilanoToday è in caricamento