Milano, maltempo in arrivo, previsti forti temporali in città: 'Allerta codice arancione'

Sono previste precipitazioni abbondanti a partire dalla serata di domenica: i dati

Immagine repertorio

Pioggia battente. E il maltempo a Milano fa paura. Dalle 20 di domenica 20 ottobre, infatti, entra in vigore un'allerta meteo proclamata dalla protezione civile di regione Lombardia per "rischio idraulico".La comunicazione della regione prevede un livello di "criticità moderata", codice arancione, livello tre su quattro. Sempre nella stesse ore è in vigore una allerta meteo "gialla" (livello due su quattro) per temporali forti e vento.

Secondo quanto riferito dal comune di Milano sono previste precipitazioni importanti con "intensificazione in serata e soprattutto nella notte con accumuli di acqua tra i 60 e 90 mm/12h".

Attivo il centro operativo comunale

Il Comune ha già disposto l’attivazione del Centro operativo comunale per il rischio di intensi temporali. "Con l’allerta meteo parte anche il monitoraggio dei livelli dei fiumi Seveso e Lambro e l’attivazione delle squadre di Protezione civile e delle pattuglie della Polizia locale — si legge nella nota del comune —. Anche la squadra del Servizio idrico Mm - ha concluso il comune - sarà pronta a intervenire in caso di necessità".

Le previsioni meteo

Ampia saccatura su vicino Atlantico e Isole Britanniche, in approfondimento verso la Penisola Iberica con formazione di circolazione depressionaria chiusa nelle prossime 24-36 ore. Sul Nord Italia flusso umido ed instabile da sud-sudovest in quota, con correnti da sudest nei bassi strati. Sulla Lombardia dal tardo pomeriggio di, domenica 20/10, fino al primo mattino di, lunedì 21/,10 piogge in graduale intensificazione (anche a carattere di rovescio, localmente temporalesco) ed estensione verso est a buona parte della regione, anche se più insistenti su Nordovest e Prealpi Orobie. Nella giornata di 21/10, dopo una possibile irregolare attenuazione dei fenomeni, nuova fase intensa dalla tarda mattina-primo pomeriggio, con interessamento dei settori centro-occidentali, anche di pianura, in esaurimento verso sera. Dalla sera di 21/10 fino alla successiva notte piogge insistenti sul Nordovest ed alta pianura occidentale, altrove assenti o deboli residue; nella mattina di martedì 22/10 graduale esaurimento delle precipitazioni anche sul Nordovest. Per il periodo tra le ore 18 di domenica 20/10 e le ore 24 di lunedì 21/10, sui settori centro-occidentali alpini e prealpini possibili accumuli tra 60 e 90 mm/12h e 60e120mm/24h. Si segnala che, data la minore affidabilità della previsione sulle localizzazione dei picchi a carattere convettivo l'indicazione sui quantitativi massimi in pianura ed Appennino è soggetta a maggiore incertezza: in funzione dei rovesci irregolari e della loro eventuale persistenza, non sono esclusi valori localmente abbondanti di precipitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento