Meteo

Dopo una breve tregua a Milano torna il caldo

Prevista una rimonta dell'anticiclone africano o subtropicale

Dopo una pausa dall'afa dovuta al temporale dei giorni scorsi, a Milano le temperature tornano ad aumentare. Nei prossimi giorni è previsto di nuovo caldo, anche se forse solo temporaneamente.

Il termometro torna a salire - spiegano i meteorologi di 3B Meteo - a causa di una rimonta dell'anticiclopne africano o subtropicale, che comunque potrebbe essere temporanea, con aumento del caldo sebbene non in modo eccezionale. 

Nella seconda parte di agosto, quindi, l'estate proseguirà grazie alla presenza di un campo di alte pressioni presente sull'Europa centro-meridionale. Intorno a Ferragosto il clima è rimasto più gradevole e fresco e meno umido, con massime che si aggiravano sui 30 gradi. Ma la tregua non è destinata a durare.

"Un nuovo aumento delle temperature e dell'afa - scrivono gli esperti di 3B Meteo a proposito delle previsioni in Lombardia - è atteso verso il fine settimana a causa dell'espansione verso nord del promontorio anticiclone di matrice nord-africana con punte fino a 33-34°C in pianura tra sabato e domenica. Poco da segnalare dal punto di vista meteo con prevalenza di tempo soleggiato, a tratti qualche nuvola di passaggio e un po' di variabilità diurna solo lungo le Alpi, associata a brevi e locali acquazzoni pomeridiani in prossimità delle vette montuose. Un probabile cambiamento è atteso intorno al 23-25 Agosto quando sarà possibile l'arrivo di correnti nordatlantiche più fresche e il ritorno di piogge e temporali". 

Nel capoluogo lombardo sono attese giornate in prevalenza soleggiate fino al weekend, ad eccezione di un po' di nuvolosità in transito giovedì mattina. Le temperature rientrano nella norma del periodo, con massime intorno ai 30°C, in aumento da venerdì con punte di 33-34°C e, purtroppo, di nuovo, una maggior sensazione di afa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo una breve tregua a Milano torna il caldo

MilanoToday è in caricamento