Lunedì, 2 Agosto 2021
Meteo

Nuvole ma niente pioggia a Milano: le previsioni della fondazione Omd per il carnevale ambrosiano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Sabato grasso con cielo molto nuvoloso o coperto a Milano, ma con possibili parziali schiarite nel pomeriggio. Le previsioni fornite dalla Fondazione OMD – Osservatorio Meteorologico Milano Duomo in vista dell’ultimo giorno del Carnevale Ambrosiano, il 17 febbraio, non possono che fare felici gli amanti dei carri allegorici e delle sfilate in maschera. Le temperature massime saranno infatti intorno ai 10°C e la possibilità di deboli pioviggini, peraltro molto bassa, sarà limitata alla mattinata. Una tendenza che si allinea a quella delle ultime dieci edizioni. Pur variando di anno in anno la loro collocazione, a seconda della data della Pasqua, tra il principio di febbraio, in una fase ancora invernale, e la prima metà di marzo, agli inizi della primavera meteorologica, dal 2008 a oggi le festività carnevalesche hanno goduto a Milano di condizioni climatiche generalmente clementi. Secondo i dati raccolti dalla Fondazione OMD, che possiede e gestisce sul territorio del capoluogo lombardo 8 stazioni meteorologiche in grado di rilevare quotidianamente differenti parametri meteo, si sono infatti avute precipitazioni solo in occasione del sabato grasso del 2017 e di quello del 2015. La pioggia è caduta dalla mattina fino al primo pomeriggio il 4 marzo dall’anno scorso, e per tutta la giornata il 21 febbraio del 2015. Decisamente più fortunato è stato il sabato grasso del 2016, 13 febbraio: nonostante nel corso del mese siano caduti più di 127 mm di pioggia, cifra superiore alla media del periodo, nella giornata del sabato grasso non si sono verificate precipitazioni. Quello del 2014 (8 marzo) ha potuto godere di bel tempo e clima mite, in linea con l’andamento della settimana, che nella giornata del giovedì grasso aveva fatto registrare addirittura la temperatura massima di 19°C, ben al di sopra di quelle proprie di inizio marzo. Il febbraio del 2013 è stato un mese freddo, che ha chiuso con una temperatura media inferiore a quella tipica del periodo. Il sabato grasso, 16 febbraio, non si sono comunque verificate precipitazioni, anche se la settimana si era aperta con un’intensa nevicata che aveva fatto cadere a Milano ben 18 cm di neve, con temperature minime al di sotto dello zero fino al giovedì grasso. Freddo e nevoso è stato anche il febbraio del 2012, in particolare nella prima metà; il sabato grasso si è però festeggiato il 25 febbraio in una giornata eccezionalmente calda, con una temperatura massima di 21°C. Sempre mite, ma decisamente più in linea con le medie del periodo, è stata la temperatura del sabato grasso del 2011 (12 marzo). Soleggiato e gradevole è stato anche quello del 2010, in contrasto con la settimana precedente, interessata da fenomeni piovosi dal lunedì al venerdì. Temperature al di sopra delle medie e assenza di precipitazioni si sono verificate anche nei due sabati grassi precedenti, il 28 febbraio 2009 e 9 febbraio 2008. Fondazione OMD - Osservatorio Meteorologico Milano Duomo Costituita nel 2015, la Fondazione promuove e sviluppa programmi di studio e ricerca nel campo della meteorologia e della climatologia applicate, con particolare riferimento all’ambiente urbano e a tutte le attività che in esso si svolgono: dalla pianificazione urbana alla salute pubblica, dall’energia al settore delle costruzioni, dalla progettazione alla logistica e tutto ciò che riguarda la sostenibilità di attività e sistemi antropici. Svolge inoltre attività didattiche, di sensibilizzazione e divulgazione delle tematiche e dei risultati delle ricerche supportate, con l’obiettivo di valorizzare e rendere disponibile tale patrimonio, a partire da quello della propria biblioteca, che consta di oltre 3.000 titoli tra libri, riviste e pubblicazioni. Possiede inoltre la Climate Network® una rete nazionale di 50 stazioni meteorologiche urbane di qualità certificata. Dati, rilevazioni e osservazioni ricavati grazie alla rete vengono utilizzati per realizzare e promuovere studi di climatologia e meteorologia in collaborazione con organismi istituzionali e realtà accademiche di rilevanza nazionale ed internazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuvole ma niente pioggia a Milano: le previsioni della fondazione Omd per il carnevale ambrosiano

MilanoToday è in caricamento