Caldo africano, settimana bollente a Milano: oltre 40 gradi percepiti. Ma anche temporali

Possibili improvvise grandinate anche a Milano; ma sarà una settimana afosa. Il punto

Caldo in città

Quella appena iniziata sarà una delle settimane più calde dell'anno a Milano. Concordano tutti i modelli matematici che prevedono un rafforzamento dell'Anticiclone africano in grado di inglobare tutta l'Italia portando temperature roventi.

Sarà soprattutto il Nord a patire maggiormente la canicola con massime quasi ovunque superiori ai +35°C già a partire da martedì 13 giugno. L'umidità farà il resto, si prevedono valori elevati soprattutto nelle aree di pianura e, naturalmente, a ridosso di fiumi e laghi: qui la temperature percepita potrebbe superare i +40°C.

Ma non sarà solo caldo e cieli azzurri. Dal pomeriggio di mercoledì 14 e per tutta la giornata di giovedì 15 giugno attenzione agli improvvisi temporali che bersaglieranno gran parte della Lombardia: dalle zone alpine e prealpine si estenderanno sul resto del territorio con elevato rischio di fenomeni grandinigini ed elevata attività elettrica.

Saranno brevi ma violenti causando, tra l'altro, una clamorosa altalena delle temperature. La situazione, che necessità però di ulteriori aggiornamenti data la rapida evoluzione nello scacchiere europeo delle figure altopressorie, è destinata a mutare nel prossimo weekend.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da venerdì 16 giugno, infatti, i valori termici tenderanno rapidamente a diminuire riportandosi su numeri più consoni al periodo con un sabato e una domenica sostanzialmente stabili e gradevoli. Con l'inizio dell'estate meteorologica (1 giugno) si è potuto fare un bilancio della primavera 2017, che è stata la seconda più calda (dopo quella del 2007) e la terza più siccitosa dal 1800. Il tutto dopo un inverno già da record per l'eccezionale carenza di precipitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Milano, "blitz" del maltempo: attesi temporali forti, scatta l'allerta della protezione civile

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Milano, ragazza molestata fuori dall'ospedale: un 23enne arrestato per violenza sessuale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento