rotate-mobile
Meteo

Maltempo e temporali forti: a Milano scatta l'allerta meteo

Seveso e Lambro saranno sorvegliati speciali: ecco cosa dicono le previsioni del meteo

Blitz del maltempo a Milano. A partire dalle 21 di lunedì 10 maggio è infatti in vigore un'allerta meteo diramata dalla protezione civile di Regione Lombardia che prevede una criticità ordinaria — codice giallo, livello di pericolo due su quattro — per temporali forti, rischio idrogeologico sul bacino della città, rischio idraulico e vento forte.

Maltempo, ecco le previsioni per la settimana

I corsi d'acqua della città (Seveso e Lambro) saranno sorvegliati speciali; le precipitazioni, seppur di intensa entità, non dovrebbero causare esondazioni.

Le previsioni meteorologiche

"Una vasta depressione centrata sull'Europa occidentale determina correnti meridionali molto miti e via via più umide sulla regione — hanno scritto in una nota gli esperti del centro funzionale e monitoraggio rischi naturali —. Tempo via via più instabile a partire dal pomeriggio/sera di oggi 10/05 fino a divenire perturbato nella giornata di domani 11/05. Precipitazioni a partire dai settori di Nordovest al confine con Piemonte e Ticino, in intensificazione in serata di oggi e nella notte su domani, anche sottoforma di rovescio o temporale".

"Per la giornata di domani, martedì 11/05, precipitazioni probabili su tutta la regione anche sottoforma di rovescio o temporale su Prealpi e Pianura, insistenti con valori fino a forti o molto forti su Alpi e Prealpi (40-100 mm ma non esclusi valori localmente superiori), più discontinue sulla Pianura con accumuli irregolari (indicativamente tra 10 e 40 mm ma possibili localmente superiori specie ad Ovest e in caso di rovesci o temporali) — hanno puntualizzato gli esperti —. Dalla sera tendenza ad attenuazione dei fenomeni a partire da Nordovest. Limite neve attorno a 2200/2400 metri in calo nel pomeriggio di domani 11/05 fino a 1900/2100 metri di quota".

Pioggia e temporali ma anche vento forte: "Vento in rinforzo a tutte le quote, forte in quota specie su Prealpi proveniente da sudest con intensità maggiore sulla fascia Prealpina oltre i 800/1000 metri (fino a 70 km/h attorno a 1500 m di quota), sulla Pianura possibili raffiche fino a circa 70 km/h. In generale attenuazione della ventilazione dalla serata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo e temporali forti: a Milano scatta l'allerta meteo

MilanoToday è in caricamento