rotate-mobile
Meteo

Anche oggi è previsto un forte temporale a Milano: scatta l'allerta meteo

L'allerta meteo è in vigore fino alla serata. Ecco cosa succederà secondo i meteorologi

A Milano è atteso l'ennesimo blitz del maltempo, con piogge e temporali che potrebbero abbattersi sulla città. Dalle 14 di giovedì 28 luglio è infatti in vigore un'allerta meteo di codice giallo - rischio di pericolo 2 su 4 - per 'temporali forti'.

Il centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Lombardia segnala che perdurano condizioni meteo caratterizzate da instabilità anche sul nodo idraulico di Milano; da palazzo Marino assicurano che il centro operativo comunale (Coc) della protezione civile sarà attivo per monitorare e coordinare gli eventuali interventi.

L'ultimo temporale forte, avvenuto nella serata di martedì 26 luglio, ha causato diversi danni in diverse zone di Milano e hinterland. I vigili del fuoco, come riferito dal comando di via Messina, hanno effettuato circa 120 interventi, soprattutto per rimuovere alberi e coperture dei tetti sollevate dalle raffiche di forte vento. Non solo edifici danneggiati, il maltempo ha devastato anche diverse coltivazioni di mais e soia, specialmente tra Arconate e Parabiago (hinterland nord-ovest).

Le piogge, seppur abbondanti, serviranno a dare sollievo alle colture e alle piante della pianura padana ma non ripianeranno il deficit idrico causato dalla siccità.

Le previsioni meteo

"Nel corso del pomeriggio di oggi, 28 luglio, sono attese nuove precipitazioni diffuse sui settori alpini, prealpini e Appennino, anche a carattere temporalesco di moderata intensità̀ - hanno precisato i meteorologi del centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Lombardia -. A partire dalle ore tardo pomeridiane la perturbazione interesserà̀ anche la fascia di pianura, prima dalla parte occidentale in estensione, tra tardo pomeriggio e sera, a buona parte della fascia di alta pianura e pedemontana, in concomitanza con una intensificazione delle precipitazioni a carattere temporalesco, da moderate diffuse a sparse forti".

"Domani 29 luglio, nel corso della notte previste ulteriori precipitazioni sui settori di alta pianura e fascia pedemontana anche a carattere temporalesco, in attenuazione nel corso della mattinata - hanno puntualizzato gli esperti -. Dal pomeriggio un nuovo aumento dell’instabilità̀ determinerà̀ precipitazioni sparse a carattere di rovescio e temporale sui settori alpini e prealpini, per poi coinvolgere nelle ore centrali in maniera diffusa anche la parte centro occidentale della pianura e Appennino. In serata le precipitazioni interesseranno anche la parte orientale della pianura mentre i settori alpini e prealpini, già a partire dalle ore tardo pomeridiane vedranno i fenomeni in progressiva attenuazione fino a parziale esaurimento".

Secondo quanto comunicato gli eventi temporaleschi saranno globalmente diffusi di moderata intensità̀, da localmente a sparsi anche di forte intensità̀. "Nella seconda parte della giornata rinforzi di vento con particolare riferimento alla bassa pianura a partire dalle ore tardo pomeridiane in concomitanza con gli eventi temporaleschi più intensi", hanno sottolineato i meteorologi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche oggi è previsto un forte temporale a Milano: scatta l'allerta meteo

MilanoToday è in caricamento