Venerdì, 25 Giugno 2021
Meteo

Milano sarà colpita da un altro forte temporale: scatta l'allerta meteo

Nella serata di domenica 6 giugno è previsto un forte temporale, Seveso e Lambro saranno sorvegliati speciali

Immagine repertorio (foto Andrea Cherchi/Semplicemente Milano)

Pioggia, tanta pioggia. Nelle prossime ore a Milano è atteso un altro 'blitz' del maltempo, con piogge e temporali che potrebbero abbattersi sulla città. Dalle 19:00 di domenica 6 giugno è infatti in vigore un'allerta meteo di codice giallo - rischio di pericolo due su quattro - per 'temporali forti' diramata dalla protezione civile di regione Lombardia. Secondo i meteorologi le precipitazioni saranno intense soprattutto tra la sera e le prime ore di lunedì. L'allerta cesserà alle 4:00 del 7 giugno.

Seveso e Lambro saranno sorvegliati speciali da parte di tecnici comunali e protezione civile. Le precipitazioni, seppure abbondanti, non dovrebbero causare l'esondazione dei due corsi d'acqua.

Le previsioni meteo

"Dal pomeriggio di oggi, domenica 06/06, aumento dell'instabilità, associata al graduale spostamento sul Tirreno di un minimo depressionario, con richiamo di un flusso umido in quota dai quadranti settentronali — si legge in una nota del Centro monitoraggio rischi naturali —. Nelle prime ore pomeridiane le precipitazioni, sparse a carattere di rovescio e temporale, interesserano con maggiore probabilità l'Appennino e il settore orientale della fascia prealpina, quindi nel corso del pomeriggio si estenderanno alla pianura centro orientale mentre nelle ore comprese tra il tardo pomeriggio e la sera coinvolgeranno anche la parte occidentale della pianura e della fascia pedemontana e prealpina, insistendo anche nelle prime ore della notte di lunedì 07/06".

"Per la giornata di domani 07/06, quindi permangono condizioni instabili, con precipitazioni a carattere temporalesco sparse sulla fascia pedemontana e di pianura nelle prime ore della notte, più intense con maggior probabilità sulla pianura sud occidentale, in parziale attenuazione ed esaurimento nel corso della mattinata — precisano gli esperti —; dalle prime ore pomeridiane nuova attivazione dell'attività convettiva e temporalesca distribuita inizialmente sulla fascia prealpina, in estensione irregolare nel pomeriggio anche ai settori di pianura e con maggior probabilità di intensificazione sulla bassa pianura centro occidentale. Dalla serata progressiva attenuazione ed esaurimento dei fenomeni nella parte orientale della Regione, a Ovest non esclusi fenomeni temporaleschi persistenti fino a fine giornata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano sarà colpita da un altro forte temporale: scatta l'allerta meteo

MilanoToday è in caricamento