Temporali e pioggia in arrivo a Milano: allerta gialla e fiumi monitorati. Le previsioni meteo

La Protezione Civile Comunale monitorerà i livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro

Repertorio

Dopo il nubifragio estivo che ha bagnato la città nel pomeriggio di sabato la situazione potrebbe peggiorare nella giornata di domenica.

Il meteo per domenica e lunedì

Il centro meteo della Regione Lombardia ha emanato un'allerta meteo in codice giallo (criticità ordinaria) per rischio di forti temporali a partire dalle 20 di domenica 1 settembre, con un peggioramento della situazione dal pomeriggio e fenomeni via via più probabili nella tarda serata e nella giornata di lunedì. 

Per questo l'Amministrazione ha disposto l'attivazione del Centro Operativo Comunale (COC) in via Drago, a partire dalle 20 di domenica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Monitorati il Seveso e il Lambro

La Protezione Civile Comunale monitorerà i livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro e il radar per verificare eventuali superamenti dei livelli di sicurezza. Al COC prendono parte, oltre a Comune e Protezione Civile, Polizia locale, Mm servizi idrici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento