Mercoledì, 22 Settembre 2021
Meteo

Milano, raffiche di vento in città fino a 50 chilometri orari: decine di alberi caduti

Vento forte a Milano: alberi crollati, edifici scoperchiati e tegole pericolanti in città

Un albero caduto a Baggio - Foto Michela Petrone

Non solo vento, però. Perché a fronte dei 25 gradi raggiunti la settimana scorsa, martedì - e così sarà anche per i prossimi giorni - il termometro non ha superato i quindici gradi. 

“Come spesso capita nella prima parte della primavera - spiega il centro meteorologico lombardo - una massa d'aria artica, particolarmente gelida in quota, scivolerà rapidamente verso i nostri lidi, per poi allontanarsi - altrettanto rapidamente - verso le regioni Adriatiche ed i Balcani”. 

“Torna l'inverno? Assolutamente no - assicurano gli esperti -. Nulla è più primaverile di quanto osserveremo nelle prossime 72 ore. Precipitazioni ne vedremo ben poche, il tempo sarà asciutto, ventilato e per lo più soleggiato. A bassa quota le temperature subiranno certamente un calo, ma a onor del vero - chiariscono dal centro - si tratterà più che altro di un rientro termico nei ranghi del periodo”. 

“Ecco che le massime padane oltre i 25°C lasceranno spazio a più castigati estremi diurni sui 14/18°C. Nottetempo e all'alba, ma solo quando cesserà la ventilazione e i cieli saranno sgombri da nubi, sarà possibile - concludono le previsioni - tornare ad avvicinare temperature minime al pian di pochi gradi sopra lo zero”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, raffiche di vento in città fino a 50 chilometri orari: decine di alberi caduti

MilanoToday è in caricamento