"Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

L'allerta è iniziata alle 15 del 14 novembre e termina alle 13 di venerdì. Le previsioni

Allerta meteo a Milano. Dalle 15 di giovedì 14 novembre è infatti in vigore un'allerta di criticità ordinaria - codice giallo, livello di pericolo due su quattro - per "vento forte". L'allerta, proclamata dalla protezione civile di regione Lombardia, termina alle 13 di venerdì 15. 

"Venti in graduale rinforzo a partire dalle quote più alte, quindi nel tardo pomeriggio di giovedì fino alle quote di pianura - si legge nel bollettino meteo diffuso proprio dal Pirellone -. Dalla serata del 14/11 è attesa una rapida intensificazione della ventilazione, con venti che - fino alle prime ore del 15/11 - raggiungeranno in pianura intensità medie orarie comprese tra 30 e 45 km/h, localmente fino a 50 km/h", con "raffiche tra 55 e 75 km/h. Dalla mattina del 15/11, venti in generale attenuazione". 

A preoccupare, come sempre in questi casi, sono soprattutto rami e alberi che possono cadere a causa delle raffiche. "In particolari situazioni si possono scatenare venti intensi tesi o a raffica in grado di raggiungere intensità rilevanti e danneggiare impalcature, cartelloni, alberi e strutture provvisorie - sottolinea l'allerta - provocando difficoltà alla viabilità, soprattutto dei mezzi pesanti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento