rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
MilanoToday Città Studi

Murales assorbi-smog "protect the e(art)h"

Dopo la call “Candida il tuo muro!”, lanciata a gennaio da Worldrise Onlus per selezionare il muro su cui realizzare un’opera di street art a tema marino, è nato il murales assorbi-smog “Protect the E(art)h”, accolto dalla città di Milano e dedicato alle meraviglie alle fragilità del mare. Il murales fa parte del progetto Worldrise Walls, che porta il mare nelle città attraverso la street art ed è stato realizzato sul muro esterno di uno degli edifici del Politecnico di Milano (via Saldini 31), da Worldrise Onlus in collaborazione con AGN ENERGIA, PlanBee e Technicalz Studio.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Worldrise Walls: Milano ha un nuovo murales assorbi-smog Milano accoglie un nuovo murales dedicato a meraviglie e fragilità del mondo marino, realizzato da Worldrise Onlus in collaborazione con AGN ENERGIA, PlanBee e Technicalz Studio. Dopo la call “Candida il tuo muro”, lanciata a gennaio da Worldrise Onlus nell’ambito del progetto Worldrise Walls, che porta il mare nelle città attraverso la street art, Milano torna a colorarsi di blu: dalla collaborazione della Onlus, attiva per la tutela e la valorizzazione del patrimonio marino, con la compagnia energetica AGN ENERGIA e la piattaforma web dedicata a progetti di cura e tutela dei beni comuni PlanBee, è nato il murales assorbi-smog “Protect the E(art)h”, realizzato da Technicalz Studio. Il bozzetto vincitore del contest #LATUAIDEAGREEN, ideato da AGN ENERGIA nell’ambito dell’evento nazionale del FAI – Fondo per l’ambiente Italiano “Giornate FAI per le scuole”, ha preso vita grazie agli artisti Federico Zenobi e Nicola Canarecci di Technicalz Studio e colora, per un totale di 54 m², il muro esterno di uno degli edifici del Politecnico di Milano, in via Saldini 31, selezionato per ospitare l’opera che racconta i cambiamenti climatici e il loro impatto sul mondo marino. Il murales rappresenta un corallo, scelto come elemento simbolo del mare, paragonato a un'opera d'arte sottomarina, una vera e propria scultura del mare, accompagnato dalla scritta “Protect". Sul fondale, diversi coralli stanno scomparendo a causa del fenomeno di sbiancamento, legato all'inquinamento delle acque e all’innalzamento delle temperature. “Worldrise Walls riconnette persone e natura attraverso la street art, soprattutto nel contesto urbano: il luogo in cui si concentra la maggior parte della popolazione e allo stesso tempo lo scenario in cui l’ambiente è spesso il grande assente”, racconta Virginia Tardella, vice-presidente e co-fondatrice di Worldrise. Con opere realizzate su più di 15 muri in 9 città italiane, contribuendo a creare 456 metri quadri equivalenti di bosco ad alto fusto, Worldrise Walls rende la street art uno spunto di riflessione nel mare urbano, mostrando che fare la differenza è un gesto quotidiano. Mare, colore e consapevolezza arrivano quindi a Milano a portata di passeggiata con “Protect the E(art)h”, ma non solo: l’opera infatti contribuisce anche ad assorbire smog e inquinamento dalla città, perché il murales è realizzato con Airlite, la prima pittura climate positive, capace di rendere l’aria più pulita grazie ad un’innovativa tecnologia inserita all’interno di un prodotto 100% minerale.  Dove arriverà il mare la prossima volta? Candida il tuo muro oppure scrivi a candidailtuomuro@worldrise.org per portare mare e arte in città.  —— Contatti: Virginia Tardella, Vice-Presidente di Worldrise, virginia.tardella@worldrise.org  Sito: worldrise.org / IG: @worldrise_onlus / FB: @worldrise / Linkedin: worldrise Onlus Worldrise è una Onlus che si occupa di conservazione e valorizzazione dell’ambiente marino sviluppando progetti in grado di unire educazione, creatività e divulgazione. I progetti vengono creati e portati avanti da giovani professionisti, studenti e neolaureati, con un’attenzione particolare al coinvolgimento attivo delle nuove generazioni, futuri custodi del patrimonio naturalistico italiano e mondiale. AGN ENERGIA, una compagnia energetica moderna leader nel GPL e operante in tutti i comparti: gas naturale, energia elettrica 100% green, energie rinnovabili, efficientamento energetico e mobilità elettrica. L’azienda rappresenta oggi un punto di riferimento per tutti i fabbisogni energetici con l’obiettivo di guidare i propri clienti nel percorso di transizione energetica e garantire effetti positivi sull’ambiente attraverso soluzioni vantaggiose e l’accesso alle risorse energetiche più sostenibili, anche grazie alla forte presenza nazionale che caratterizza l’azione e l’orientamento ad uno sviluppo economico che valorizzi il territorio locale e le comunità di appartenenza. PlanBee è la prima piattaforma web in Italia interamente dedicata a progetti di cura e tutela dei beni comuni: interventi di riforestazione, tutela della biodiversità, orti sociali, attività di riqualificazione urbana e molto altro. PlanBee crede nel valore della collaborazione, per questo crea sinergie tra cittadini, associazioni, amministrazioni pubbliche e aziende, portando avanti l'idea che solo con il contributo di tutti si può trasformare l’Italia in un paese più bello e sostenibile. Technicalz Studio: L’amicizia, la passione e l’attitudine a voler sempre migliorare hanno dato vita a questo team, i Technicalz. Affascinati dalla ricerca della perfezione tecnica, abbiamo deciso di creare una sinergia tra i nostri stili per arrivare ad un risultato ancora più alto. Realizziamo lavori su commissione in ogni stile (scritte, iperrealismo, stile pittorico), di ogni dimensione, dalla camera al palazzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Murales assorbi-smog "protect the e(art)h"

MilanoToday è in caricamento