Domenica, 26 Settembre 2021
Partner

Affittare i propri immobili senza rischi e senza spese: a Milano si può

Grazie al flat-sharing un’azienda immobiliare permette ai proprietari di affittare in sicurezza

Chiudi gli occhi e prova a immaginare: possiedi un immobile, vuoi farlo fruttarle affittandolo e lo puoi fare senza alcuna fatica.

Come? Grazie a un unico interlocutore che pensa a tutto: si fa carico delle spese di manutenzione ordinaria, non chiede alcun costo per i servizi di consulenza, azzera i periodi di sfitto garantendo costantemente affitti medio-lunghi, elimina le spese d’intermediazione, di subentro e scongiura il rischio di morosità e danni insoluti all’appartamento.

Un interlocutore che, in poche parole, ti solleva da ogni preoccupazione, garantendo con la sua gestione una rendita sicura del tuo immobile e aumentandone al tempo stesso il valore.

Non sarebbe una condizione invidiabile? Quasi troppo bella per essere vera.

Per quanto possa suonare incredibile, a Milano tutto questo è già realtà e ha un nome ben preciso: Milanostanze.it; il rivoluzionario brand nato il seno al gruppo Finlibera Spa, realtà in rampa di lancio nel mercato immobiliare. Basti pensare a due recenti riconoscimenti: il primo targato Financial Times, che incorona Finlibera Spa come prima società immobiliare in Italia per crescita e tra le più attive in Europa, il secondo del Sole 24 Ore che riconosce questa azienda come Leader della Crescita 2019, in virtù dell’aumento del fatturato e del numero di dipendenti fatto registrare negli ultimi 3 anni.

Tornando a Milanostanze.it, contrariamente ai sistemi di affitto “fai-da-te” e alle piattaforme B&B, tramite un servizio di flat-sharing di medio-lungo periodo rende quanto sopra descritto possibile, migliorando così per il proprietario l’investimento immobiliare e garantendo al tempo stesso una riqualifica sia per le parti componenti dell’appartamento, sia dell’interior design.

La formula innovativa e aderente ai tempi dell’affitto condiviso, incontrando una domanda in aumento, permette di ridurre al minimo il rischio di periodi di sfitto e la stipulazione di veri e proprio contratti 4+4 assicura entrate costanti.

Le differenze, rispetto alle modalità “fai-da-te”, sono tangibili: prendendo come campione un periodo di 8 anni, una casa affittata ha una rendita più bassa rispetto alla gestione con MilanoStanze.it che garantisce un guadagno del 40% in più in media.

800x600-Finlibera-Milanostanzeit-08-2

Una gestione professionale, sicura e a 360° dell’immobile: per questo la realtà di Milanostanze.it - che oggi conta 750 unità abitative distribuite sull’intero territorio del capoluogo lombardo -  è in costante crescita.

Alla base del successo di un questo sito, tuttavia, non ci sono solo gli innegabili vantaggi per il proprietario dell’immobile: con Milanostanze.it anche il locatario esce vincitore.

Quella folta schiera di giovani professionisti e studenti che, transitando nella metropoli milanese, è nella condizione di dover affittare una stanza, trova nel flat-sharing una modalità economicamente vantaggiosa.

Il dividere l’appartamento con dei coinquilini, inoltre, mette al riparo da quella sensazione di solitudine e spaesamento che può scaturire dall’incontro con la grande città: ogni appartamento, infatti, può comprendere più stanze con bagno e un’area comune in cui svagarsi insieme e passare il proprio tempo libero.

Un modello innovativo insomma, che trova nei benefici per tutte le parti coinvolte il proprio punto di forza e nello stare al passo con le esigenze dei nostri tempi la consacrazione del proprio successo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affittare i propri immobili senza rischi e senza spese: a Milano si può

MilanoToday è in caricamento