rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Movimento 5 Stelle: "No a Expo 2015, non crea sviluppo"

Secondo i pentastellati, la priorità in tempo di crisi è erogare risorse per il welfare e i servizi pubblici

Il Movimento 5 Stelle ribadisce il suo no ad Expo 2015: "Non crea né lavoro né sviluppo", spiega il movimento sul blog di Beppe Grillo raccontando di essere stato invitato a Villa Reale con il presidente Giorgio Napolitano e il premier Enrico Letta, ma di avere declinato: "Abbiamo invece partecipato al corteo nelle strade di Monza per la manifestazione contro l'Expo".

Secondo il M5s Lombardia, "le esposizioni universali, da Genova a Lisbona, da Saragozza a Hannover, non creano nè lavoro, nè sviluppo. Expo porterà precariato, cementificazione e consumo di suolo. Avrà effetti negativi sfruttando delle risorse che potrebbero essere utilizzate per la comunità". Diversa la ricetta: "Le risorse vanno investite in servizi pubblici e misure di welfare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movimento 5 Stelle: "No a Expo 2015, non crea sviluppo"

MilanoToday è in caricamento