Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

De Corato: “Milano deve diventare off-limits per gli immigrati clandestini"

Il vice sindaco De Corato auspica una veloce introduzione del reato di clandestinità, contenuto nel famoso pacchetto-sicurezza, “per rendere Milano off limits ai 38mila clandestini cittadini”. L’opera della polizia è costante, ma “ogni giorno vengono segnalati dai 3 ai 4 clandestini”

Secondo il vice sindaco De Corato “è necessario che al più presto entri in vigore il reato di clandestinità. Il nostro obiettivo é rendere Milano off limits per i 38mila clandestini presenti in città”.

A spingere l’esponente della pubblica amministrazione a questa dichiarazione, l’arresto di un marocchino di 19 anni per tentata rapina, dopo che il giovane era stato fermato 38 volte. Il ragazzo avrebbe anche dovuto scontare una condanna a due anni e otto mesi per stupro di gruppo su una minorenne.

Ha concluso De Corato: “La polizia locale fotosegnala in media dai tre ai quattro clandestini al giorno, 1013 nel 2008. In meno di 20 giorni ha allontanato 74 irregolari: segno che i flussi non accennano a diminuire”.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Corato: “Milano deve diventare off-limits per gli immigrati clandestini"

MilanoToday è in caricamento