rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Politica

La Regione vuole ridurre l'abusivismo nelle case popolari di Milano

Il neo assessore alla casa ha incontrato il presidente di Aler nella giornata di martedì 2 agosto

Ridurre quanto più possibile l'abusivismo nelle case popolari di Milano. È l'obiettivo del neo assessore alla casa e housing sociale, Alan Rizzi, che nella mattinata di martedì 2 agosto ha incontrato il presidente di Aler Milano, Angelo Sala.

"Un incontro cordiale e proficuo per fare il punto su quanto fatto finora e su quanto Regione ed Aler Milano hanno in cantiere - si legge in una nota -. Tra le priorità emerse ci sono innanzitutto la sicurezza e la lotta all’abusivismo, elementi che purtroppo caratterizzano alcuni quartieri periferici della città". Sul tema delle occupazioni uno dei quartieri più difficili di Milano è San Siro dove l'abusivismo tocca cifre record: su 5.500 alloggi 900 sono occupati abusivamente, ha puntualizzato Rizzi, insediatosi dopo l'addio di Mattinzoli (il politico ha lasciato Forza Italia dopo la crisi di governo).

"Ci chiedono di gestire gli alloggi, garantire la sicurezza degli inquilini, offrire un sistema di welfare ma la sicurezza non è un problema che possiamo affrontare noi, da soli - ha detto Angelo Sala -. Ora stiamo lavorando per offrire assistenza e nuovi servizi ai residenti, proprio a San Siro. Abbiamo coperto già 28 portinerie su 35 nel quartiere, con nuovi portinai. Poi abbiamo deciso di allestire nel cuore del quartiere, in piazza Selinunte, uno sportello di Casa Aler, con una struttura di ascolto contro la violenza domestica (con telefono donna), un ambulatorio in collaborazione con Ats Sacco e Fatebenefratelli".

Rizzi, comunque, si è detto soddisfatto di questo primo incontro e "convinto che in questi mesi gli approfondimenti saranno frequenti". "Occorre incidere per garantire un servizio sempre più efficiente e contrastare l’illegalità diffusa in molti quartieri. Nei prossimi mesi, oltre ad occuparci della quotidianità, dovremo concentrarci sulle prospettive 'dell’abitare sociale' ponendo come strategico il tema della casa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione vuole ridurre l'abusivismo nelle case popolari di Milano

MilanoToday è in caricamento