rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Politica

Il centrodestra milanese attacca: "Serve più sicurezza per le strade"

Nei primi 37 giorni dell'anno si sono registrati 4 gravi fatti: dalle violenze sessuali in Piazza Duomo all'anziana aggredita in Porta Venezia

È polemica a Milano dopo l'aggressione in Pizza Oberdan di domenica 6 febbraio dove un'anziana di 89 anni è stata malmenata e ferita gravemente da un senzatetto ubriaco. E il centrodestra è tornato a chiedere più sicurezza per le strade della città.

"Un fatto gravissimo che spiega meglio di mille parole che cosa è diventata Milano: una città, non solo in periferia ma anche in zone centrali come appunto Porta Venezia, in balia di balordi, spacciatori, violenti e criminali di ogni genere", ha tuonato in una nota l'assessore regionale alla sicurezza Riccardo De Corato. L'ex vicesindaco, inoltre, ha chiesto l'esercito per le strade della città. Una richiesta bizzarra dato che l'operazione "Strade sicure", iniziata nel 2008, non si è mai interrotta, come si legge sul portale del Ministero della Difesa.

Per il coordinatore milanese di Fratelli d'Italia Stefano Maullu, invece, la maggioranza che governa Milano "si deve assumere le proprie responsabilità in particolare nei confronti dei più deboli che sono abbondanti in una città sempre più insicura servono presidi fissi e espulsioni dei soggetti che nonostante i fogli di via non abbandonano la città e la nazione". Sull'aggressione, infine, è intervenuto anche il leader della Lega Matteo Salvini che ha twittato: "A Milano ormai è il far west. Per Sala e Lamorgese è tutto normale?".

A Milano la questione sicurezza è diventata un tema caldo. Oltre all'aggressione in zona Porta Venezia nei primi 37 giorni del 2022 si sono registrati altri tre gravi fatti: le violenze sessuali in Piazza Duomo nella notte di Capodanno, la sparatoria in Piazza Falterona (per cui sono state arrestate due persone) e il ghisa aggredito e disarmato in via Fra Pacioli. Nella giornata di oggi, lunedì 7 febbraio, il ministro dell'Interno ed ex prefetto di Milano, Luciana Lamorgese, sarà in Prefettura per partecipare al Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centrodestra milanese attacca: "Serve più sicurezza per le strade"

MilanoToday è in caricamento