Politica

Fuga da Forza Italia: Alparone lascia ed entra in Fdi

L'ex sindaco di Paderno Dugnano (nel partito del Cavaliere dal 1994) è passato a Fratelli d'Italia

Alparone insieme alla Meloni e ad alcuni membri di Fdi

Prosegue l'emorragia da Forza Italia. È entrato tra le fila di Fratelli d'Italia Marco Alparone, attuale sottosegretario della Regione ed ex sindaco di Paderno Dugnano (per due mandati) e ormai ex membro del partito di Berlusconi dal 1994.

L'addio di Alparone ha fatto scattare una sorta di allarme rosso a livello regionale per il partito fondato dal Cavaliere. Anche perché con il nuovo acquisto il peso di Fdi al Pirellone è aumentato. Attualmente la squadra si compone di quattro consiglieri regionali (Franco Lucente, l'ex azzurro Federico Romani, l'ex renziana Patrizia Baffi e lo stesso Alparone), due assessori (Riccardo De Corato e Lara Magoni) e un sottosegretario (sempre Alparone).

Dato il cambio di casacca non è escluso che Forza Italia metta in discussione proprio il suo ruolo di sottosegretario, ruolo guadagnato a gennaio 2021 con il siluramento di Giulio Gallera.

Per il momento, comunque, Fdi tesse le lodi del nuovo acquisto: "L’esperienza che Marco ha guadagnato sul campo, in anni di vita politica e amministrativa, arricchirà il nostro già corposo percorso e il nostro impegno sul territorio - ha dichiarato Franco Lucente, capogruppo di Fdi in Regione -. Il suo modo concreto di affrontare i problemi dei cittadini è perfettamente in linea con il nostro lavoro e con la nostra passione per la politica del fare. Personalmente poi conosco Marco da tanti anni e so quanta passione mette in quello che fa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga da Forza Italia: Alparone lascia ed entra in Fdi

MilanoToday è in caricamento