menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La cerimonia del 2012

La cerimonia del 2012

Ambrogini dimezzati: bagarre in consiglio, tutto da rifare

Sembrava una formalità la delibera sul dimezzamento degli Ambrogini d'Oro. Ma in consiglio comunale è battaglia: risultato, il rinvio in commissione

Ambrogini dimezzati per tornare allo spirito originario? Sembrava che fosse solo una formalità il passaggio in consiglio comunale. In teoria tutte le forze politiche erano d'accordo, compresi i principali gruppi di opposizione: Pdl e Lega. Invece è tutto da rifare.

L'obiettivo era quello di passare a non più di 35 Ambrogini all'anno, di cui 15 medaglie d'oro e 20 attestati. Ma proprio le opposizioni hanno inaspettatamente presentato una serie di emendamenti, che andavano a toccare anche altre parti del regolamento sugli Ambrogini: ad esempio i criteri di scelta oppure chi materialmente decide a chi assegnarli (oggi è una commissione formata dai membri della presidenza del consiglio comunale e dai capigruppo).

Parti che però non c'entravano con la delibera in discussione, così Basilio Rizzo, presidente dell'aula, pur essendosi in passato dichiarato favorevole a riduscutere tutto il regolamento sugli Ambrogini, ha dichiarato inammissibili gli emendamenti scatenando una bagarre. Poi - dopo un'interruzione di seduta - la soluzione: delibera sospesa e rinvio in commissione per un approfondimento. Intanto si è "assaggiato" il clima che si respirerà a Palazzo Marino con le sedute dedicate al bilancio del comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento