Referendum, dove e quando chiedere la tessera elettorale: orari d'apertura sedi dell'anagrafe

Le informazioni per chi ha smarrito la tessera elettorale (o ce l'ha completa) e per chi deve rifare la carta d'identità

L'anagrafe di via Larga (Repertorio)

Le sedi dell'anagrafe del Comune di Milano saranno aperte con turni straordinari in occasione del referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari previsto per il 20 e 21 settembre 2020. L'apertura straordinaria dell'anagrafe è utile per i cittadini che con carta d'identità scaduta o che non hanno ancora ritirato (o hanno smarrito) la tessera elettorale, o hanno esaurito gli spazi per i timbri. Per votare è infatti indispensabile sia un documento che attesti l'identità dell'elettore, sia la tessera elettorale su cui gli scrutatori appongono i relativi timbri.

Per la tessera elettorale, saranno aperti il salone di via Larga 12 e l'ufficio elettorale di via Messina 52, da lunedì 14 settembre a venerdì 18 settembre (8.30-19), sabato 19 settembre (8.30-20), domenica 20 settembre (7-23) e lunedì 21 settembre (7-15).

Sia per la tessera elettorale sia per il rilascio delle carte d'identità saranno poi attive alcune sedi decentrate, nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 setembre, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 17: via Padova 118 (Municipio 2), via Oglio 18 (Municipio 4), viale Tibaldi 41 (Municipio 5), viale Legioni Romane 54 (Municipio 6), piazza Stovani 3 (Municipio 7), piazzale Accursio 5 (Municipio 8), via Quarenghi 21 (Municipio 8), largo De Benedetti 1 (Municipio 9) e via Passerini 5 (Municipio 9).

Istruzioni e informazioni, voto a domicilio per malati covid

Nella sezione dedicata alle elezioni, sul sito del Comune di Milano, sono disponibili tutte le informazioni: documenti necessari, servizi ai disabili, Aire (Anagrafe italiani all'estero), istruzioni e compensi per i componenti di seggio e la sezione "Dove voto", che permette di individuare il seggio in cui votare inserendo nome, cognome numero della tessera elettorale o indirizzo. 

Si ricorda che, nel 2020, possono chiedere il voto a domicilio anche coloro che sono in quarantena o isolamento domiciliare volontario per covid. C'è tempo fino a martedì 15 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento