rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica

Maggioranza compatta: approvate le linee guida del Pgt

La maggioranza fa quadrato intorno al suo sindaco e approva le linee guida del nuovo piano di governo del territorio, che sostituirà il piano regolatore nel 2010. Tra i punti fondamentali: sospensione dello sfratto alle cascine e quota tassativa di edilizia convenzionata

La maggioranza di Palazzo Marino ha dato il via libera ieri al piano di governo del territorio, che entro il 2010 sostituirà il vecchio piano regolatore.

Soddisfazione per l’approvazione è stata espressa dal sindaco, che ha sottolineato “una forte volontà politica di avvio consiliare per approvare il pgt entro i tempi della legge regionale”.

Già la settimana prossima verrà avviata l’istruttoria in Commissione in modo che il documento possa già arrivare in aula per l’approvazione. “Abbiamo condiviso temi, tempi e modo di lavoro. Tutte le forze di maggioranza si riconoscono nel piano di governo del territorio” ha detto il capogruppo del Pdl Giulio Gallera.

Buona anche la risposta della Lega, che negli ultimi mesi aveva criticato il piano per la troppa cementificazione. Il capogruppo Salvini ha detto di essersi convinto ad approvare il piano perché contenente la sospensione di tutti gli sfratti alle cascine e che tutte le nuove costruzioni saranno ecosostenibili e prevederanno una quota tassativa di edilizia convenzionata. “Siamo soddisfatti anche se c'é ancora qualche cubatura da limare” ha detto Salvini.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maggioranza compatta: approvate le linee guida del Pgt

MilanoToday è in caricamento