menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Area C, Podestà: "Non serve per migliorare l'aria"

Il presidente della Provincia contrario al provvedimento per lo smog: "Dovrebbe coprire un'area più vasta per essere efficace"

"L'Area C non è utile per migliorare la qualità dell'aria, perché è un'area troppo limitata per dare risultati". Lo ha detto Guido Podestà, presidente della Provincia di Milano, a margine di un convegno sul Parkinson a Palazzo Isimbardi. "Non lo diciamo solo noi come provincia - spiega - ma anche altri soggetti da molto tempo. Per avere risultati l'area C dovrebbe essere molto più ampia ed estesa a quasi tutta la provincia di Milano, che è molto conurbata. Non ha nessun significato quindi chiudere una piccola parte della città, portando fuori il traffico che impazzisce in cerca di un parcheggio".

Secondo Podestà anche se "ci sono meno veicoli in giro - continua - non significa che migliora l'aria e non aiutiamo i cittadini a vivere in modo armonico la loro città". Podestà ha invece rimarcato la bontà e l'efficacia delle iniziative fatte con il coordinamento della Provincia insieme ai vari Comuni dell'area "che sono quelle più efficaci, come - ricorda - abbassare le temperature in case e uffici, guidare lentamente, limitare i veicoli inquinanti in alcuni orari e anche prevedere fasce orarie per i rifornimenti dei negozi diverse da quelle di scuole e uffici" (fonte: ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento