Politica

Assessore di Pieve Fissiraga arrestato per droga

Hashish e marijuana nella sua cassaforte

Un assessore comunale di area del Carroccio, Antonio Iannone, 47 anni, delegato alla Polizia locale, ambiente e allo sport del Comune di Pieve Fissiraga, nel Lodigiano, è stato arrestato giovedì dai carabinieri dopo una perquisizione che ha portato al ritrovamento di due etti e mezzo di hashish e un grammo di marijuana in una cassaforte nella sua abitazione.

Iannone era stato eletto nella civica "La Pieve". Di professione è operatore ecologico. 

Il politico si è avvalso della facoltà di non rispondere nell'udienza al termine della quale l'arresto è stato convalidato e sono stati disposti gli arresti domiciliari. L'accusa è di detenzione ai fini di spaccio. I carabinieri sarebbero arrivati a lui a seguito di notizie apprese da "una fonte confidenziale".

La decisione in attesa delle analisi sullo stupefacente e della prossima udienza, prevista per il mese di maggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assessore di Pieve Fissiraga arrestato per droga

MilanoToday è in caricamento