Politica Città Studi / Via Sansovino

Al Municipio 3 anche l'assessorato alla "felicità"

Risulta tra le deleghe distribuite a uno dei tre assessori di Municipio

L'aula del Municipio 3 (Archivio)

Ci sarà anche l'assessorato alla "felicità" nel Municipio 3 di Milano, che ha visto riconfermata la maggioranza di centrosinistra (in modo abbastanza netto) alle elezioni del 5 giugno 2016. I nuovi Municipi hanno infatti, oltre al presidente, anche tre assessori. Nel Municipio di Lambrate, Città Studi e Porta Venezia le deleghe sono state distribuite nella serata del 30 giugno, insieme alla ratifica del presidente eletto (Caterina Antola del Partito Democratico) e all'elezione del presidente del consiglio di Municipio.

L'assessore alla felicità sarà Luca Costamagna, giovane esponente del Partito democratico. Per lui anche le deleghe alla cultura, alle politiche giovanili, alla comunicazione, alla partecipazione e al benessere. Gli altri assessori saranno Antonella Bruzzese di Sinistra x Milano (vice presidenza, urbanistica, verde, mobilità e ambiente) e Massimo Scarinzi (Pd, non eletto in consiglio, commercio, anziani, sport e tempo libero). Presidente dell'aula sarà Vincenzo Casati, eletto nella lista Beppe Sala Noi Milano.

«Ora i cittadini sapranno a chi rivolgersi per conquistare la serenità e la felicità perdute», ha ironizzato Gianluca Boari, eletto in consiglio di Municipio con la Lega Nord.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Municipio 3 anche l'assessorato alla "felicità"

MilanoToday è in caricamento