Sabato, 18 Settembre 2021
Politica

Raimondi, dai giornali bergamaschi fino all'assessorato dell'ambiente

Chi è Marcello Raimondi, il consigliere regionale del Pdl, indagato per corruzione perché avrebbe accelerato l'iter per la costruzione di una discarica di amianto

Marcello Raimondi

Marcello Raimondi, l'ex assessore regionale all'ambiente (Pdl) indagato per corruzione, è un politico bergamasco, nato nel 1961. Raimondi è consigliere regionale della Lombardia dal maggio del 2000 ed è stato eletto nelle file di Forza Italia.

Dal 2000 al 2005 è stato vicepresidente del gruppo di Forza Italia in regione, vicepresidente della seconda commissione consiliare “Affari istituzionali” e membro della settima commissione “Cultura, formazione professionale, commercio, sport, informazione”. E' stato relatore di alcuni tra i più importanti provvedimenti approvati dalla Regione: tra questi spiccano quello che ha varato il Buono Scuola e le leggi di semplificazione che hanno dimezzato il corpus normativo della Regione Lombardia.
Raimondi venne rieletto nell’aprile 2005, ed è stato presidente della V commissione consiliare “Territorio” fino al luglio 2008 e componente della VI commissione “Ambiente e protezione civile”. Nel luglio 2008 è stato nominato sottosegretario per l’Attuazione del Programma. 
A marzo del 2010 ha ottenuto il terzo mandato come consigliere regionale ed è stato scelto come assessore all’Ambiente, energia e reti all’interno della giunta di Formigoni che si è sciolta lo scorso 12 ottobre 2012.
Prima fare solo politica, è stato giornalista a “L’Eco di Bergamo” e “Bergamo Tv” e dirigente del gruppo editoriale Sesaab. 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raimondi, dai giornali bergamaschi fino all'assessorato dell'ambiente

MilanoToday è in caricamento