rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Politica

Taglio alle auto di servizio, ci saranno le Panda

Il comune di Milano applica la legge sulla spending review: 16 auto (di cui 14 Panda) e 21 autisti contro i 46 attuali

Completato il taglio delle auto di servizio del comune di Milano. Chiamarle "auto blu" è eccessivo visto che ora venivano utilizzate le Punto bianche per gli assessori. La prima riduzione è datata 2008, quando la giunta di Letizia Moratti abbandonò le auto di lusso e poi dimezzò le auto di servizio; poi, nei primi mesi della giunta di centrosinistra, un'altra riorganizzazione. Ora il parco auto è ancor più ridotto all'osso, con una riduzione sia delle auto bianche (da 46 a 16) sia degli autisti (da 46 a 21), mentre 25 dipendenti hanno ora altre mansioni.

Si cambia anche modello: le auto sono ora quasi tutte Panda (14), le Punto restano due. Il leasing sarà più economico. L'operazione è dovuta alla legge del 2012 sulla spending review (tagli della spesa pubblica), che imponeva un taglio del 50% della spesa di noleggio e manutenzione delle auto di servizio rispetto al 2011, da compiersi entro l'1 gennaio 2014.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio alle auto di servizio, ci saranno le Panda

MilanoToday è in caricamento