Smog, un avviso di garanzia anche per l’ex presidente Penati

Dopo Formigoni, Moratti e Podestà l’avviso di garanzia e l’iscrizione nel registro degli indagati è avvenuta anche per Filippo Penati. L’accusa è “getto di cose pericolose in luogo pubblico”

Dopo Formigoni, Moratti e Podestà l’avviso di garanzia e l’iscrizione nel registro degli indagati è avvenuta anche per Filippo Penati, ex presidente della Provincia.

L’inchiesta è quella aperta qualche mese fa dagli inquirenti dopo l’esposto “anti-inquinamento” del Codacons. L’iscrizione è un atto dovuto da parte della Procura che già aveva mandato simili notifiche al presidente della Regione, del Comune e quello attuale della Provincia (Podestà).

Anche per Penati, candidato alle regionali per il Pd, l’accusa è di “getto di cose pericolose in luogo pubblico”, reato sotto il quale finiscono i “crimini ambientali”.

Per quanto riguarda invece l’inchiesta, i pubblici ministeri incaricati hanno acquisito nei giorni scorso una serie di relazioni che riguardano i piani per la riduzione dello smog in città e uno studio del professor Crosignani su come l'inquinamento possa essere causa di mortalità a breve termine.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Milano, "blitz" del maltempo: attesi temporali forti, scatta l'allerta della protezione civile

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Milano, ragazza molestata fuori dall'ospedale: un 23enne arrestato per violenza sessuale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento