menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Baldini (da Fb)

La Baldini (da Fb)

"Gli immigrati danneggiano la bellezza dell'Italia"

La Baldini: "Abbiamo accolto persone alle quali le opere d'arte non interessano, e così il livello si è abbassato"

"Abbiamo accolto persone alle quali le opere d'arte non interessano, e così il livello si è abbassato". 

Lo dice in una nota, giovedì sera, Maria Teresa Baldini, medico, consigliere regionale del Misto (era nella lista Maroni, ma poi ne è uscita) e coordinatrice Popolari per L'Italia. 

Non è la prima sortita della Baldini contro gli extracomunitari: in precedenti dichiarazioni; aveva proposto di rinchiuderli nelle caserme, di censirli, di non farli lavorare nelle mense perchè infetti. “Il Commissario europeo Dimitris Avramopoulos ha annunciato trionfalmente che l’UE ha stanziato 13,7 milioni di euro per estendere l’operazione Triton, credo che in un momento come questo con la situazione incerta in Libia e le minacce dell’ISIS al nostro Paese sia una follia – dice –. Credo che bisognerebbe seriamente pensare di impedire nuove sbarchi”.

“Il 47,6%, dati Istat, dei flussi turistici italiani sono concentrati in Lombardia, Emilia-Romagna e Toscana, regioni confinanti dove la sperimentazione artigianale dell’uomo, le arti e la cultura del cibo hanno contribuito a creare bellezza ed efficienza. L’Italia deve riprendersi dai danni creati anche dall’immigrazione sconsiderata e per farlo gli unici mezzi sono turismo e bellezza”, conclude.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento