menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto del bimbo che dorme da solo

La foto del bimbo che dorme da solo

Bambini in Centrale, polemica via Twitter tra Vespa e Pisapia

Il conduttore di "Porta a Porta" scrive su Twitter dopo la foto del bambino che dorme da solo vicino alla stazione. La replica del sindaco: "Vieni ad aiutarci"

La questione dei bambini che dormono - o dormirebbero - in Centrale, da soli, ha suscitato un dibattito su Twitter tra il sindaco di Milano Giuliano Pisapia e il popolare giornalista e conduttore tv Bruno Vespa.

"Nessun bambino di qualunque origine può dormire sui cartoni alla stazione Centrale di Milano", ha twittato Vespa. La risposta del sindaco non s'è fatta attendere: "E' una vergognosa forzatura di un dramma", ha scritto Pisapia in risposta: "Dodicimila bambini accolti in un anno. Verificare le fonti non è più prassi giornalistica?".

E subito dopo, Pisapia ha smorzato i toni: "Comunque grazie per la sensibilità dimostrata: volontari e operatori del Comune ti aspettano per un tuo contributo sul campo", ha scritto al giornalista.

La "querelle" era nata da alcune fotografie - diffuse dalla consigliera di zona 2 Silvia Sardone, esponente forzista - che ritraggono un bambino mentre dorme o riposa apparentemente da solo, disteso su un cartone. Non si era fatta attendere la replica dell'assessore alle politiche sociali Pierfrancesco Majorino, che aveva chiosato come "infami" coloro che, da destra, sfruttavano immagini come quelle, dimenticando la quantità di minori accolti dal comune e votando poi contro un presidio sanitario in Centrale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento